[Talk-it-cai] sentieri: calcolo lunghezza, dislivelli, tempi di percorrenza

Carlo Prosperi carlopr54 at gmail.com
Tue Feb 11 21:06:10 UTC 2020


Ciao,
premesso che se ho usato una modalità tecnica non corretta non è stato 
fatto volutamente, ma per scarsa esperienza nell'uso di questa modalità 
di discussione;
non credevo che porre un quesito per sapere se il CAI centrale fornisce 
indicazioni volte ad ottenere lunghezza e dislivelli attendibili dei 
sentieri, e magari anche
i tempi di percorrenza, significasse il francesismo sotto indicato, 
sicuramente non era questa la mia intenzione.
Ora cerco di capire, per eventuali prox volte, come operare per aprire 
nuove discussioni.
Comunque il tema esiste e se il CAI centrale potesse dare indicazioni, 
con le modalità ritenute più opportune, sarebbero molto utili per 
aiutare i tanti, che come il sottoscritto, lavorano per la sentieristica 
CAI.
Buona serata
Carlo

Il 11/02/2020 19:17, liste DOT girarsi AT posteo DOT eu ha scritto:
> Il 11/02/20 12:19, Carlo Prosperi ha scritto:
>> Ciao lista,
>> da tempo mi arrovello per capire come calcolare lunghezza e dislivelli
>> dei sentieri, nonchè tempi di percorrenza, al fine di adottare una
>> logica uniforme e fornire dati attendibili.
>> Al proposito ricordo che per il Sentiero Iitalia CAI siamo stati molte
>> volte, giustamente, invitati ad adottare tempi di percorrenza coerenti
>> fra un tratto e l'altro, onde evitare palesi discordanze a fronte di
>> tappe simili.
>> Sui tempi di percorrenza sappiamo bene che Luoghi2 consente di
>> calcolarli, e personalizzarli in funzione delle caratteristiche del
>> sentiero, ma temo che l'uso di Luoghi2 non sia molto diffuso nelle
>> sezioni CAI e comunque la personalizzazione è molto soggettiva (a Parma
>> per avere dati ragionevoli su alcuni tratti abbiamo dovuto aumentare i
>> tempi del 20%).
>> Quindi chiedo, in particolare ad Alfredo, se il CAI fornisce indicazioni
>> su quale strumento usare (l'ideale sarebbe un sito web dotato di DEM di
>> buona qualità ove inserire la traccia gpx ed i waypoint dei LDP) per
>> ottenere lunghezza e dislivelli attendibili dei sentieri, e magari anche
>> i tempi di percorrenza ?
>> grazie per l'attenzione
>> Carlo
>>
> Sarebbe corretto aprire una nuova discussione a riguardo, non rispondere
> con nuova discussione, su una discussione esistente, in questo caso le
> vie ferrate e vie di arrampicata.
>
> Quindi infine, per rispondere a questo quesito, se conosci fonti libere
> di DEM e LIDAR da poter permettere l'estrazione dei dati altimetrici al
> fine di poter costruire e progettare l'algoritmo di calcolo a riguardo
> quanto in oggetto, sarei contento pure io.
>
> Attualmente i tag "ele=*" sono gli unici tag nel database OSM che
> consentono tale calcolo che io sappia e sono forniti sulla base non
> empirica di navigatori GPS attualmente, che si sa pieni di errori in
> altezza fino a dieci o più metri, e nemmeno distribuiti in maniera
> capillare.
>
> A parte invitarti ad aprire una discussione nuova, ti invito anche ad
> esporre il tuo punto di vista in maniera più completa e magari fornendo
> fonti, che male non fa, visto che la richiesta è ogni tanto ripetuta, ma
> poi al fine di ottenere una cosa che bene o male tutti vogliono, ma col
> cu..o degli altri, scusa il francesismo.
>
>
> _|_|_|_|_|_|_|_|_|_
> |_|_|_|_|_|_|_|_|_|_|
> Simone Girardelli
>
> _______________________________________________
> Talk-it-cai mailing list
> Talk-it-cai at openstreetmap.org
> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it-cai




More information about the Talk-it-cai mailing list