[Talk-it] Strade "impilate"

Luciano Montanaro mikelima at gmail.com
Tue Aug 5 08:27:43 BST 2008


On Tue, Aug 5, 2008 at 7:30 AM, Elena of Valhalla
<elena.valhalla at gmail.com> wrote:
> 2008/8/4 Luciano Montanaro <mikelima at gmail.com>:
>> [...] E
>> josm non mostra le imagini aeree, che possoo essere di grande aiuto,
>> quando ci sono.
>
> JOSM ha plugin per vedere le immagini aeree landsat, openaerealmap e yahoo
> per quello di yahoo purtroppo e` ancora necessario firefox 2, dato che
> non e` compatibile con il 3
>

Avevo già letto a proposito... ma resta la scomodità dell'interfaccia.
Se devo modificare un segmento esistente io divento scemo con josm...
ad es. se devo aggiungere punti intermedi (perché ho una nuova traccia
gps migliore) devo passare alla modalità selezione, fare clic in un
area vuota, passare all'aggiunta segmenti, fare clic sul segmento che
voglio dividere, passare a selezione, spostare il punto.

Con potlatch faccio clic sul segmento, poi shift+clic sul punto, poi lo sposto.


>> Una cosa strana che ho notato è che sembra che josm "lisci" le
>> strade... come se usasse spline o curve di bezier per raccordare i
>> punti, mentre quando modifico le strade con potlatch i segmenti sono
>> sempre dritti.
>
> questo non l'ho mai notato, ne' con la wireframe view che uso di
> solito ne' con la vista normale che ho appena controllato

Non dicevo nella vista di josm. Ma le mappe generate da nuove strade
create con josm mostrano strade "lisce" mi pare, mentre con potlatch i
segmenti restano  sempre visibili.

Probabilmente è solo una mia impressione, magari mi sbaglio.

Luciano

>
> --
> Elena of Valhalla
>
> homepage: http://www.trueelena.org
> email: elena.valhalla at gmail.com
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list
> Talk-it at openstreetmap.org
> http://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>



-- 
Luciano Montanaro

Anyone who is capable of getting themselves made President should on
no account be allowed to do the job. -- Douglas Adams


More information about the Talk-it mailing list