[Talk-it] Google Street View e le strade private

Carlo Stemberger carlo.stemberger at gmail.com
Tue Aug 26 20:02:14 BST 2008


jacopogg83 ha scritto:
>
> Qualc'una l'ho mappata, qualcun'altra no: dipendeva da come mi girava in quel
> momento e da come appariva la strada.
Infatti: secondo me ciò che è da distinguere è se la strada è 
liberamente accessibile oppure no.

Nel primo caso secondo me la strada è assolutamente da mappare. Ad 
esempio la strada dove abito io è proprietà dei condomini che si 
affacciano su di essi, tanto è vero che le spese di manutenzione, come 
la verniciatura delle strisce dei parcheggi o la manutenzione del verde, 
ce le dobbiamo dividere tra di noi. Però non compare da nessuna parte il 
fatto che sia in effetti proprietà privata, uno che passa di lì non può 
saperlo in alcun modo né immaginarselo: l'accesso è del tutto libero e 
l'aspetto è quello di una qualunque altra via del comune.

Strade come questa io non avrei alcun dubbio a mapparle: all'utente OSM 
non interessa niente se sia gestita da un singolo privato, dai 
condomini, dal comune, dalla provincia, dall'ANAS o dalla Società 
Autostrade S.p.A.: quello che gli interessa è che possa passare.

-- 
 .'  `.   | Registered Linux User #443882
 |a_a  |  | http://counter.li.org/                      .''`.
 \<_)__/  +---                                         : :'  :
 /(   )\                                          ---+ `. `'`
|\`> < /\                  Registered Debian User #9 |   `-
\_|=='|_/       http://debiancounter.altervista.org/ |





More information about the Talk-it mailing list