[Talk-it] R: Via 25 aprile?

Martin Koppenhoefer dieterdreist at gmail.com
Sat May 9 01:08:29 BST 2009


2009/5/9 Niccolo Rigacci <osm at rigacci.org>:
> On Fri, May 08, 2009 at 07:02:37PM +0200, Alberto Nogaro wrote:
>>
>
> Qual'è il modo più giusto per scrivere una data? Vediamo se il
> mio ragionamento è condivisiibile:
>
> - Il cartello non fa fede: come hanno notato in diversi ci sono
>  molte vie dove il cartello vecchio riporta XXV e quello nuovo
>  riporta 25. E poi i cartelli **non sono** il nome della via, se
>  il cartello ad esempio riporta un nome abbreviato, il nome
>  della via rimane quello completo (Francesco Baracca, non F.
>  Baracca).

si, ma in questo caso la data è diventata nome, quindi secondome
l'idea non è male, ma ne anche valida ;-)

> - Mi pare consuetudine corrente indicare le date con il numero
>  arabo. Il numero romano è forma desueta, da lapide di marmo
>  appunto. Lo avete mai usato per scrivere la data in una lettera?

raramente.

> - Se dovessi cercare una via nel navigatore proverei di sicuro
>  prima con le cifre arabe, non con quelle romane. Anche perché
>  è più semplice.

vorrei trovarlo pero sia con IV che con 4. Secondome per questi 3 o 5
dati nella storia italiana abbastanza importanti per riportarli sulle
cartelle stradali si potrebbe avere un alias che in generale manca
(c.colombo = cristoforo colombo, m. tabarrini = marco tabarrini, etc.,
) e li si dovrebbe indicare IV Novembre= 4 Novembre. Poi nella fase di
renderizzazione dovrebbe abbreviare il sistema il nome, quando lo
spazio non basta, il router/namefinder dovrebbe trovarlo ecc.

> Per questi motivi sarei per dare la preferenza all'uso delle
> cifre arabe, indicandolo nel wiki per cercare di ottenere
> omogeneità nella mappa.

lo stradario di roma conosce per es. 2 vie con Novembre:
 PARCO 25 NOVEMBRE 1884
 VIA QUATTRO NOVEMBRE

ma non trova "4 novembre" o "IV Novembre" ;-)  facciomolo meglio...

Con questo indice schematizzato sopra si potrebbe decidere in fase di
rendering quale versione di scrittura usare nella mappa.

ciao,
Martin




More information about the Talk-it mailing list