[Talk-it] R: GPS in auto

niubii f.pelullo at libero.it
Fri May 22 17:27:27 BST 2009


Cristian Testa ha scritto:
> La correzione a punto fisso (che comunque non cambierebbe di una 
> virgola il problema delle riflessioni del segnale nelle zone urbane)
> funziona più o meno così: leggo la mia posizione attuale e la 
> posizione attuale di un punto noto (non troppo distante).
> Del punto noto conosco la posizione reale e la posizione attuale, che 
> si scosterà un poco da quella reale e certificata. Parliamo infatti di 
> stazioni gps la cui posizione è certificata, non un punto noto a caso. 
> Calcolando lo scostamento tra la posizione reale e quella attuale 
> calcolo lo scostamento che, se non sono troppo distante da questo 
> punto fisso e non ci sono condizioni particolari di riflessioni del 
> segnale, ragionevolmente è applicabile anche alla mia posizione attuale.
> Correggo quindi la mia posizione attuale con lo scostamento calcolato 
> momento per momento dalla stazione fissa.
> Ora, io non ho una gran pratica di queste cose (anche se conosco gente 
> che di queste cose ci campa e che potrebbe dare tutto il supporto del 
> caso), ma la precisione ottenibile potrebbe arrivare a pochi cm.
>  
Se n'e' gia' discusso in lista, cerca un thread di settembre 2008 sul DGPS.
Saluti
/niubii/

-------------- next part --------------

Nessun virus nel messaggio in uscita.
Controllato da AVG - www.avg.com 
Versione: 8.5.339 / Database dei virus: 270.12.36/2128 -  Data di rilascio: 05/22/09 06:03:00


More information about the Talk-it mailing list