[Talk-it] Edifici importati da suddividere per inserimento di POI/civici?

David Paleino d.paleino at gmail.com
Tue Sep 15 17:33:08 BST 2009


On Tue, 15 Sep 2009 18:27:02 +0200, Federico Cozzi wrote:

> 2009/9/15 Andrea Decorte <adecorte at gmail.com>:
> > essi sono tutti uniti? Ho provato a guardare qualche caso all'estero (il
> > centro di Monaco) e lì pare che diverse caratteristiche siano aggiunte come
> > nodi invece che sugli edifici, mentre in certi casi gli edifici sono stati
> 
> Probabilmente il numero civico è più comodo da gestire come nodo
> separato, così può essere messo nella posizione in cui si trova nella
> realtà (e uno stesso edificio può avere più numeri civici)

Concordo, magari associandolo ad un'indicazione che lì c'è un ingresso
all'edificio. Personalmente ho usato building=entrance -- ma come mi fece
notare Martin a suo tempo, building=* è definito come edificio. D'altronde
barrier=entrance non è adatto, si potrebbe pensare ad un
barrier=building_entrance.

Ciao,
David

-- 
 . ''`.  Debian maintainer | http://wiki.debian.org/DavidPaleino
 : :'  : Linuxer #334216 --|-- http://www.hanskalabs.net/
 `. `'`  GPG: 1392B174 ----|---- http://snipr.com/qa_page
   `-   2BAB C625 4E66 E7B8 450A C3E1 E6AA 9017 1392 B174
-------------- next part --------------
A non-text attachment was scrubbed...
Name: signature.asc
Type: application/pgp-signature
Size: 198 bytes
Desc: not available
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20090915/1e011d7c/attachment.pgp>


More information about the Talk-it mailing list