[Talk-it] mappa escursionistica copre tutta l'Italia

Alberto Nogaro bartosomail at yahoo.it
Tue Apr 20 17:04:00 BST 2010


>-----Original Message-----
>From: talk-it-bounces at openstreetmap.org [mailto:talk-it-
>bounces at openstreetmap.org] On Behalf Of Lucio
>Sent: martedì 20 aprile 2010 14.13
>To: openstreetmap list - italiano
>Subject: Re: [Talk-it] mappa escursionistica copre tutta l'Italia
>
>In un prossimo futuro  previsto un miglioramento delle curve di livello?
>Settimana scorsa ho dato un'occhiata generale e molto veloce,  ho visto che in
>alcune zone sono presenti dei buchi ed in altre ghirigori strani.
>In alternativa si pu sopperire in altri modi?

Per i buchi penso di no. I dati SRTM sono quelli che sono (pieni di buchi), ma finchè non c'è nulla di meglio disponibile a livello globale tocca usare quelli. Anche ad un mappatore che gli chiedeva di aggiungere i dati ASTER per allargare la copertura oltre i 60°, l'autore ha risposto che con la tecnica che usa attualmente non è possibile. Se invece vedi dei buchi di copertura dovute ad aree in cui le curve non sono state generate (tipo delle aree perfettamente rettangolari prive di curve di livello), allora potrebbe essere un errore nel settaggio delle regioni, e basterebbe contattare l'autore per porvi rimedio.

Per i ghirigori, non sono sicuro di avere capito cosa intendi. Se intendi che le curve sono spigolose, è colpa della risoluzione delle SRTM che è limitata. Si potrebbero 'addomesticare' i dati per arrotondare le curve di livello e renderle più gradevoli e solo apparentemente realistiche, ma non significa che sarebbero più corrette. Se intendi delle specie di artefatti, tipo effetto Moiré, credo sia dovuto alla interferenza tra i pattern delle curve di livello e quello dell'ombreggiatura dei rilievi. Per ridurre l'effetto credo che basterebbe aumentare la spaziatura tra le curve di livello per renderle meno fitte. Attualmente ad alcuni zoom in ambiente alpino sono talmente ravvicinate da essere illeggibili. Però l'autore credo che sia restio ad un provvedimento del genere, perché al di fuori delle Alpi, dove i pendii sono più dolci e le curve già abbastanza distanziate, si perderebbero informazioni utili. Oppure si potrebbe rendere disattivabile il layer delle ombreggiature, questo è certamente fattibile. Una volta era comparso il selettore dei layer, probabilmente sperimentale, ma poi lo ha eliminato. Magari se c'è abbastanza richiesta l'autore sarebbe disponibile a rimetterlo. Devi pensare che lui è abituato alla Germania, dove il problema non è così appariscente.

Mi sembra che altri mappatore avessero fatto delle prove e verificato anche che le curve sono disallineate, rispetto ad altre mappe che usano le SRTM. In questo caso sarebbe utile scrivere all'autore, perché possa indagare.

Se parli delle mappe per Garmin, vengono distribuite con curve di livello a partire dai dati SRTM a bassa risoluzione per un problema di licenza. Però puoi sempre generartene personalmente una versione usando i dati SRTM ad alta risoluzione con il Composer, lo stesso strumento che usa l'autore e che mette anche a disposizione.

Ciao,
Alberto   





More information about the Talk-it mailing list