[Talk-it] licenze, copyright e affini!

Federico Cozzi f.cozzi at gmail.com
Thu Apr 29 09:50:21 BST 2010


2010/4/29 Stefano Salvador <stefano.salvador at gmail.com>:
>> La tutela sui generis vieta l'estrazione di una parte consistente dei
>> dati, quindi non possiamo ricalcare il WMS del PCN
> sì, ma estrarre una parte consistente del db significa scaricarmi i
> raster georiferiti non ricalcarli per creare un db completamente
> diverso, c'è una differenza sostanziale.

Magari...

http://www.interlex.it/testi/dlg99169.htm
"Sezione VII
BANCHE DI DATI
Art. 64-quinquies. - 1. L'autore di un banca di dati ha il diritto
esclusivo di eseguire o autorizzare:
a) la riproduzione permanente o temporanea, totale o parziale, con
qualsiasi mezzo e in qualsiasi forma;
b) la traduzione, l'adattamento, una diversa disposizione e ogni altra
modifica;"

Tu stai dicendo che la legge vieta le attività al punto a) (riproduzione)
Purtroppo la legge vieta anche le attività al punto b) (ogni altra modifica)

Ma è logico: qualsiasi cosa tu faccia, stai scroccando gli
"investimenti rilevanti per la costituzione di una banca di dati o per
la sua verifica o la sua presentazione, impegnando, a tal fine, mezzi
finanziari, tempo o lavoro;"
Vuoi ricalcare le carte dell'IGM? (io sì...) Allora l'investimento te
lo devi fare da te, non puoi scroccare quello del PCN.

[ovviamente non sono d'accordo sul fatto che io, cittadino italiano,
non possa usare un investimento fatto dallo stato italiano! Sarebbe
come dire che le strade statali possono essere usate solo dai
dipendenti pubblici, non dai cittadini che invece devono rifarsele da
soli]

Ciao,
Federico

PS: l'unico "bug" che ho trovato è che "5. La disposizione di cui al
comma 3 si applica altresì alle imprese e società costituite secondo
la normativa di uno Stato membro dell'Unione europea ed aventi la sede
sociale", ma il PCN non è una "impresa" o "società": il ministero
dell'ambiente è un ente di diritto pubblico, quindi - a mio modesto
parere - non gode della tutela sui generis.




More information about the Talk-it mailing list