[Talk-it] [wiki] Nuove pagine in italiano!

gvf gvf at gvf.ve.it
Wed Aug 4 13:38:53 BST 2010


Il giorno mer, 04/08/2010 alle 09.33 +0200, Simone Saviolo ha scritto:
> Il 03 agosto 2010 23:42, gvf <gvf at gvf.ve.it> ha scritto:
> > Il giorno ven, 30/07/2010 alle 10.30 +0200, Simone Saviolo ha scritto:
> >> Ho tradotto (almeno per la parte comunemente usata) il template Place
> >> [1] . Ricordo inoltre a chi si è registrato sul wiki di includersi
> >> nelle categorie di raggruppamento geografico, così da apparire qui [2]
> >> (per vedere come fare, basta guardare la mia pagina [3] o il Wiki Help
> >> [4] ).
> >>
> >
> > Bello, ma visto che dovremmo usarlo per i comuni una sola coppia di
> > coordinate non è sufficiente a delimitare una mappa. Ci sono dei comuni
> > microscopici ed altri molto estesi. Per ottenere una mappa valida
> > bisognerebbe per lo meno poter definire lo zoom e l'ampiezza o, molto
> > meglio poter dare le coordinate dei vertici opposti.
> 
> In realtà lo zoom c'è già. La pagina di Vercelli riporta:
> {{Template:It:Place|name=Vercelli|type=una
> città|area=Italy|image=Image:Vercelli20100729.png|lat=45.32298|long=8.41543|zoom=14}}
> 
> So che non è il massimo della vita, ma non mi sento in grado di
> editare la logica del template. Del resto, specificare il centro e uno
> zoom è più "user-friendly" che specificare i limiti del bounding box.

Visto che ci sono circa 8000 pagine di comuni da creare pensavo ad una
soluzione se non completamente automatica almeno semiautomatica
ricavando i limiti del box dai confini dei comuni presenti in database.
Si otterebbe una cosa più precisa senza dover afre ulteriori calcoli per
decidere il livello di zoom necessario ad ottenere un risultato
accettabile. Inoltre i dati potrebbero essere utilizzati anche per altre
applicazioni come per esempio per definire una zona da tenere sotto
controllo (anche se forse per questo sarebbe meglio il poligono che
definisce i confini)...

-- 
Ciao Gio.




More information about the Talk-it mailing list