[Talk-it] Sulle Relazioni

M∡rtin Koppenhoefer dieterdreist at gmail.com
Sat Aug 28 11:26:23 BST 2010


2010/8/28 Simone Saviolo <simone.saviolo at gmail.com>:
> Il modello di mappatura migliore in assoluto, per le strade, secondo me sarebbe
> - disegnare come area tutta la superficie carrabile (tutto ciò che il
> CdS definisce carreggiata)
> - disegnare come elemento lineare orientato (una way, in OSM) ogni
> singola corsia di marcia: su una normale strada urbana avresti due way
> di verso opposto, su una strada a senso unico avresti una sola way, su
> un'autostrada avresti due/tre way per carreggiata più la corsia di
> emergenza coi suoi tag.


connosci la area-relation? (non è descritta cosí bene per quello un
paio di spiegazioni sotto). Oltre alle tue proposte prevede anche le
marciapiedi (che io non considerei "carreggiabile") e i ostacoli
nonché un modo per linkare i vari way.

Una strade "normale" (doppio senso, 2 marciapiedi) si potrebbe mappare
con 3 linee sole, permettendo sia il rendering che il routing:

2 way laterali al confine esterno dei marciapiedi ed una linea
centrale (quella che già abbiamo). Poi si inserisce il width per i
marciapiedi oppure la strada (oppure disegni altri 2 linee alla
confine marciapiede/strada).

Permette anche di definire la barriera tra marciapiede e strada (per
esempio dove è abbassato per bici, carelle e disabili).

Invece di disegnare "come area tutta la superficie carrabile" propongo
di mappare solo i confini laterali. Cosí si evita di fare connessioni
ortogonali per chiudere i poligoni. Questi ultimi sarebbero veramente
un palla per editare e prevedo tantissimi connessioni tra area e linea
centrale nel caso che vengano disegnate. Non ci si vogliono proprio.

Questo approccio va bene in ambito urbano, ma per la campagna è
essagerato: richiederebbe troppo impegno inutile quando in realtà
basta una linea ed un spessore (width).

ciao,
Martin



More information about the Talk-it mailing list