[Talk-it] Milano: metropolitane future

M∡rtin Koppenhoefer dieterdreist at gmail.com
Sat Aug 28 18:36:48 BST 2010


2010/8/28 Federico Cozzi <f.cozzi at gmail.com>:
> 2010/8/28 M∡rtin Koppenhoefer <dieterdreist at gmail.com>:
>> Io non ho scritto di mappare la metropolitana come railway=subway,
>> status=project o qualcosa di simile, ma come railway=project (o
>> simile), ...
>> Penso che anche per te la differenza è evidente?
>
> Secondo te va bene se traccio la M6:
> http://milano.blogosfere.it/2008/06/metro-a-milano-linea-4-linea-5-e-linea-6-lexpo-fa-bene-alla-citta.html
> e la metto "railway=dream"? ;-)


se ti va, per me personalmente non c'è problema, anche se non faccio
queste cose. (non ho inserito la linea D di Roma per esempio perché
non si sà quando andrà costruita).


> A mettere metropolitane fasulle, OSM smette di essere neutrale e
> diventa uno strumento di propaganda politica...


va bene. Ho capito quello che dici. Chi ha messo la M4 cmq.
sicuramente ha messo più di queste 5 minuti di quali hai parlato te. 5
minuti metti poi per cambiare i tag da proposed a construction e poi a
subway. Per cancellare si mette 2 secondi (se non si discute prima  in
lista per giorni), ma disegnare in generale dura di più. Io ritengo
una metropolitana abbastanza importante in una città, e quindi mettrei
anche progetti abbastanza "sicuri" (hai scritto anche te che pensi che
la faranno), ma capisco che questo è una cosa discutibile.

Un altro punto di vista: se quello che l'ha disegnato (probabilmente
impegnandosi, dando il suo tempo libero) poi se ne va del progetto e
non inserisce più cose: non sarebbe più grave per il progetto OSM
rispetto ad una way per un progetto di metro che secondo alcune
persone è inutile avere nei dati?

Lo sò che questo argumento è pure discutibile, perché si potrebbe
usare per giustificare qualsiasi cosa.

Secondome, se abbiamo problemi di concordare una opinione se una cosa
deve stare dentro o non, la lasciarei.

ciao,
Martin



More information about the Talk-it mailing list