[Talk-it] R: Re: Novità Graian Alps mapping party

Daniele Drago dandrago at libero.it
Tue Jul 13 09:17:46 BST 2010


Mentre la zona di Cogne in montagna la conosco poco, in valle orco ho una certa 
esperienza (per un certo periodo ho anche avuto una "compagna" che vive li). 
Per cui alcuni itinerari li conosco (purtroppo in tempi pre-gps, se no  ...).
In alcuni bivacchi ci sono le coperte, basta il saccolenzuolo per motivi 
igenici o comunque un saccoapelo micro.
A Ceresole ricordo un sentiero per ciechi con le indicazioni in Braille sul 
mancorrente. Se è sopravvissuto alle valanghe ciclopiche dell'inverno 2008/09.
Non mi risultano ferrate. Sentieri erti, magari poco segnati, in posti 
selvaggi, ma sentieri. 
.
>----Messaggio originale----
>Da: f.cozzi at gmail.com
>Data: 11/07/2010 19.48
>A: "ale_zena at libero.it"<ale_zena at libero.it>, "openstreetmap list - italiano"
<talk-it at openstreetmap.org>
>Ogg: Re: [Talk-it] Novità Graian Alps mapping party
>
>2010/7/9 ale_zena at libero.it <ale_zena at libero.it>:
>> spostamenti, tenete conto che se non sono rifugi dovremo trasportare in più 
il
>> sacco a pelo e i viveri (porca miseria, stavo già pregustando la rinomata
>
>Mi stai preoccupando, non avevo pensato a questo aspetto. So fare solo
>sentieri escursionistici e non sono pronto per ferrate o simili.
>
>Inoltre non ho mai dormito in "bivacco" e non saprei che sacco a pelo
>/ viveri portare. Se si sceglie questa strada, qualcuno esperto mi può
>dire l'attrezzatura necessaria?
>
>Grazie,
>Federico
>
>_______________________________________________
>Talk-it mailing list
>Talk-it at openstreetmap.org
>http://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>






More information about the Talk-it mailing list