[Talk-it] Non pensate che fra il lavoro di Steve Coast (Microsoft Bing Maps) e la OSM Foundation vi siano delle incompatibilità?

Infoweblan di Roberto Vito Gerardo vitoroberto at gmail.com
Wed Nov 24 23:37:59 GMT 2010


1) Io credo nella buona fede di Steve Coast e nelle ottime cose che ha
realizzato fino ad ora

2) I principi (incompatibilita') si difendono sempre...

3) Ho usato quello che  tu definisci il "pluralia maiestatis" perchè
ho letto ed interpretato articoli e notizie sparse per il web e
ricavate dalle discussioni sui talk internazionali della comunità
OpenStreetMap.

4) L'unico in Italia che possa parlare a nome della comunità
OpenStreetMap in maniera ufficiale è Simone Cortesi..... altre
istituzioni o associazioni riconosciute in Italia dalla Foundation OSM
non esistono.

5) Il Blog OpenStreetMapItalia.it è un blog divulgativo libero e non
ho mai parlato a nome dell'intera comunità OpenStreetMap italiana

6) Dire delle ovvieta' (incompatibilita' di Steve Coast) all'interno
del Talk-it OpenStreetMap  non si dimostrano sempre tali.



Il 24/11/10, Maurizio Napolitano<napoogle at gmail.com> ha scritto:
> azz Roberto! Ma quando comincerai a scrivere seconod le regole della
> netiquette?
>
> Vabbè ... ormai la frittata è fatta
>
> Prima di tutto vorrei ricordare un episodio del 2005
> Quell'anno, Daniel Robbins, fondatore di gentoo linux, è andato a
> lavorare in Microsoft
> http://www.gentoo.org/news/20050613-drobbins.xml
> È forse successo qualcosa di strano a gentoo dopo?
>
> Quando parliamo di Microsoft non dobbiamo pensare ad una banda di
> imbecilli, volenti o nolenti é l'azienda di informatica più importante
> al mondo e molti dei suoi dipendenti sono in gamba
>
> I giochini con cui è andata avanti fino ad ora faticano a stare in
> piedi (proprio ieri ho partecipato ad un convegno dove enti della p,a.
> sono passati a openoffice a causa della diffusione capillare del docx
> e della nuova gui di office)
>
> Microsoft si vede attaccata da una parte da software libero e
> dall'altra da google questo fa si che si metta in discussione e tenti
> dei cambiamenti, se non lo fa si ammazza
>
> Non so qui nè a difendere Microsoft né Steve, do solo la mia
> interpretazione dello stato dell'arte
>
> Prima mossa dell'arrivo di Steve è stta la possibilità di usare le
> ortofoto, intanto usiamole.
> Quando il PCN ha dato il permesso del ricalco (e risolti i successivi
> problemi) la mappa d'Italia si è arricchita di brutto.
>
> Vediamo quali altre mosse arriveranno, vediamo come OSM si evolverà.
> Steve farà le sue scelte, la OSMF anche,noi mappers altre ancora ma
> fasciarsi ora la testa prima di rompersela mi sembra una follia
>
> Due consigli (uno serio ed un per sorridere) a Roberto:
> - scrivi a Steve, oppure incontralo di persona a Pisa
> - sul tuo blog non usare il pluralia maiestatis come il mago Otelma :)
>
> On 24/11/2010, Infoweblan di Roberto Vito Gerardo <vitoroberto at gmail.com>
> wrote:
>>
>>
>> _______________________________________________
>> Talk-it mailing list
>> Talk-it at openstreetmap.org
>> http://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>>
>
>
> --
> Maurizio "Napo" Napolitano
> http://de.straba.us
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list
> Talk-it at openstreetmap.org
> http://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>



More information about the Talk-it mailing list