[Talk-it] Non pensate che fra il lavoro di Steve Coast (Microsoft Bing Maps) e la OSM Foundation vi siano delle incompatibilità?

Fabio Alessandro Locati fabiolocati at gmail.com
Thu Nov 25 11:18:59 GMT 2010


2010/11/25 niubii <f.pelullo at gmail.com>:
> Il giorno 25 novembre 2010 12:03, Infoweblan di Roberto Vito Gerardo
> <vitoroberto at gmail.com> ha scritto:
>> L'ingegnere Steve Coast senza OpenStreetMap sarebbe entrato in Microsoft?
> Ecco, finalmente una osservazione ragionevole.
> Me lo sono chiesto pure io.
> La risposta che mi sono dato e': stevec e' la soluzione meno costosa.
>
> Per quello che conosco del mondo delle multinazionali (lavoro indirettamente
> per una di loro) ogni azione e reazione dipende esclusivamente da fattori
> economici.
>
> Esempio di ragionamento tipo del manager tipo della multinazionale tipo:
> Bing mobile ha bisogno di mappe digitali per qualche applicazione.
> Devono acquistare i diritti d'uso da Navteq oppure Teleatlas.
> Openstreetmap e' disponibile gratuitamente ma è ancora ad un livello
> insufficiente per sostituire Teleatlas o Navteq.
> Quanto costa la soluzione Navteq?
> Quanto costa la soluzione Teleatlas?
> Quanto costa assumere Steve C. e finanziare OSM?
> Allora assumiamo Steve C. per integrare OSM dentro Bing mobile e
> contemporaneamente contribuiamo a sviluppare OSM con le ortofoto.
Analisi che condivido :)
> Nel momento in cui ho deciso di contribuire ad OSM, mi era ben presente che
> CHIUNQUE poteva fare quel cavolo che gli pare con il mio lavoro.
Non proprio.. una licenza ce l'abbiamo, eh ;)
> Scusate ma qual e' il problema?
Concordo :)
-- 
Fabio Alessandro Locati

Home: Segrate, Milan, Italy (GMT +1)
Phone: +39-328-3799681
MSN/Jabber/E-Mail: fabiolocati at gmail.com

PGP Fingerprint: 5525 8555 213C 19EB 25F2  A047 2AD2 BE67 0F01 CA61

Involved in: KDE, OpenStreetMap, Ubuntu, Wikimedia



More information about the Talk-it mailing list