[Talk-it] Non pensate che fra il lavoro di Steve Coast (Microsoft Bing Maps) e la OSM Foundation vi siano delle incompatibilità?

Infoweblan di Roberto Vito Gerardo vitoroberto at gmail.com
Fri Nov 26 10:28:26 GMT 2010


Strano che dici che OpenStreetMap non e' pure pubblico dominio perche'
qualcuno ha accettato (perche' si fidava) di spuntare per la cessioni
dei propri dati anche questa possibilita' quando ha accettato la nuova
licenza.....

Il 26/11/10, David Paleino<dapal at debian.org> ha scritto:
> On Fri, 26 Nov 2010 00:51:12 +0100, Infoweblan di Roberto Vito Gerardo
> wrote:
>
>> Ecco che cosa dicono su punto-informatico.it in un articolo intitolato
>> "Bing, alle mappe piace open(streetmap)" del passaggio di Steve Coast
>> a Microsoft:
>>
>> http://punto-informatico.it/3044715/PI/News/bing-alle-mappe-piace-openstreetmap.aspx
>
> ...e?
> Non vedo nessuno dei tuoi punti in quel post, a parte il
> sensazionalista-giornalistichese "una piccola bomba sulla comunità".
> Cosa che non è assolutamente vera (a parte quell'altro discorso: quale
> comunità?), ma almeno aumenta il numero di lettori di P-I.
>
> On Fri, 26 Nov 2010 00:56:27 +0100, Infoweblan di Roberto Vito Gerardo
> wrote:
>
>> Licenza pubblico dominio
>>
>> L'espressione pubblico dominio indica in generale il complesso e la
>> globalità dei beni - ed in particolare delle informazioni -
>> insuscettibili di appropriazione esclusiva da parte di alcun soggetto
>> pubblico o privato, e che sono invece disponibili al libero
>> impossessamento ed uso da parte di chiunque.
>
> I dati OpenStreetMap NON SONO NEL PUBBLICO DOMINIO. Dove hai letto questa
> castroneria?
> OSM è sotto CC-BY-SA (2.5 mi pare), e (spero) passerà sotto ODbL.
>
>     NON È PUBBLICO DOMINIO.
>
> Leggiti i riassuntini veloci:
>
>     http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5/it/deed.it
>
>     http://www.opendatacommons.org/licenses/odbl/summary/
>
> In entrambi si parla di Share-Alike.
>
> On Fri, 26 Nov 2010 01:03:51 +0100, Infoweblan di Roberto Vito Gerardo
> wrote:
>
>> Vediamo un articolo apparso su ELMUNDO.es sulla stampa estera (Spagna)
>> che parla del passaggio di Steve Coast a Microsoft:
>>
>> [..]
>> Senza traduzione in spagnolo:
>> http://www.elmundo.es/elmundo/2010/11/24/navegante/1290609473.html
>
> Vediamo pezzo per pezzo:
>
>     "[..] La reacción en la comunidad de mapas al anuncio de que Coast será
> un
>     arquitecto jefe para Bing ha sido variada, pero sin duda es un
> movimiento
>     que dará mucho que hablar. [..]"
>
> Dice solo che è una mossa che farà parlare, non che sia una mossa sbagliata,
> o
> un "suicidio per OSM", o altro.
>
>     "[..] Sin embargo, ver al fundador de OSM incorporarse a las filas de un
>     gigante corporativo como Microsoft no ha gustado a todo el mundo. Glenn
>     Letham, reconocido bloguero especializado en Sistemas de Información
>     Geográfica (GIS) escribió en su Twitter que estuvo a punto de escupir
> "el
>     café por la nariz" cuando leyó la noticia. [..]"
>
> Parla di una sola persona. È come dire: "Dopo aver letto la notizia,
> openstreetmapitalia.it ha fatto casino". Peccato che quel blog rappresenti
> solo
> te. E, per quanto possa essere famoso il tizio (anche se io non lo conosco),
> è
> sempre e solo la sua opinione.
>
> Tra l'altro, leggendo il post originale (ElMundo linka ad un tweet, che è
> una
> risposta ad un tweet di risposta al tweet originale... FAIL!)
>
>     http://blog.gisuser.com/?p=8153
>
> si legge:
>
>     "[..] however, one does have to wonder how this can impact the
>     development   and the future of OSM… I mean think about it, we now have
> AOL
>     (Mapquest) and Microsoft buying up the talent that spurred all this
>     innovation but these are companies that ultimately are responsible to
> the
>     shareholders.  I guess we’ll be hearing more down the road about OSM
>     mapping tools and apps running on the Win 7 mobile platform and then
>     there’s Google… I wonder who Google will be looking to hire from the OSM
>     camp?? [..]"
>
> Non mi pare abbia lo stesso tono scandalistico che stai impostando tu alla
> cosa. È vero, Microsoft ha assunto SteveC, e allora? Sua moglie è a
> MapQuest, e
> il tizio dice solo che queste aziende hanno riguardo solo per gli azionisti.
> Quindi tutt'al più potranno licenziare Steve? Fidati, non morirà di fame,
> troverà altri lidi.
>
> C'è anche "I guess we’ll be hearing more down the road about OSM mapping
> tools and apps running on the Win 7 mobile platform", che secondo me è
> un'ottima cosa.
>
> Alla fine, IMHO provocatoriamente, si chiede chi verrà assunto da Google. Se
> qualcuno venisse assunto da Google per l'integrazione con OSM, io esulterei,
> perché vuol dire che OSM sta avendo successo, e la nostra licenza farebbe
> rilasciare a Google i propri dati (nel caso di una loro integrazione).
>
>
> Spero di essere stato abbastanza chiaro. Ora, siccome ho di meglio da fare
> nella vita, torno alle mie cose.
>
> David
>
> --
>  . ''`.   Debian developer | http://wiki.debian.org/DavidPaleino
>  : :'  : Linuxer #334216 --|-- http://www.hanskalabs.net/
>  `. `'`  GPG: 1392B174 ----|---- http://deb.li/dapal
>    `-   2BAB C625 4E66 E7B8 450A C3E1 E6AA 9017 1392 B174
>



More information about the Talk-it mailing list