[Talk-it] Lo Stato userÓ il software libero (... e le mappe???)

niubii f.pelullo a gmail.com
Sab 17 Dic 2011 11:49:15 GMT


Sto approfondendo l'argomento.

A quanto pare (io non lo sapevo) la legge-quadro della P.A. (D. Lgs.
82/2005) ammetteva finora l'utilizzo di "... programmi informatici a codice
sorgente aperto...) art. 68 c.1 lettera d.
L'emendamento proposto dai radicali modifica questo punto della norma,
cambiandolo in "... programmi informatici appartenenti alla categoria del
software libero o a codice sorgente aperto...".

Ciao
/niubii/



Il giorno 17 dicembre 2011 12:43, Maurizio Napolitano
<napoogle at gmail.com>ha scritto:

> > Aspetta, guarda che si parla di "prendere in considerazione" "anche" il
> > software libero, un prendere coscienza che esiste, ben distante
> dall'usarlo
> > effettivamente...
> > Mi par strano che serva addirittura un emendamento della manovra
> economica
> > anche solo per ammettere tra le alternative il software libero!
>
> Concordo!
> Comunque non limitano solo ai dati geografici ma a tutte le tipologie di
> dati
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list
> Talk-it at openstreetmap.org
> http://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>
-------------- next part --------------
An HTML attachment was scrubbed...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20111217/9e75ab68/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it