[Talk-it] Simboli cartografici liberi

Milani Alessio klavanbf a gmail.com
Lun 31 Ott 2011 00:50:00 GMT


>In data domenica 30 ottobre 2011 18:32:34, niubii ha scritto:
> 
> Eh, per così poco!
> Se vuoi riutilizzare icone già pronte, allora è OK.
> Se invece ne vuoi definire di tue, trovo che il problema sia non tanto
> creare il simbolo quanto decidere a quale scala il simbolo deve essere
> mostrato, se ce ne sono alcuni che hanno "priorità" rispetto ad altri in
> caso di collisioni etc.
> 
> Queste regole sono normalmente contenute nei capitolati speciali d'appalto
> che gli Enti utilizzano per commissionare la produzione della cartografia,
> ad esempio per le carte tecniche etc.
> 
> Forse con un pò di fortuna riusciresti a trovare qualcuno di questi
> capitolati (alla fine è sempre lo stesso che gira in ogni gara), per
> prendere spunto dalle "regole" di disegno.
> 
> Oltre a questo capitolato (di cui cerco un link, se lo trovo te lo posto),
> ti segnalo:
> 
>    - un libro edito negli anni 80 dalla società editrice "Le Strade",
>    l'autore era la buonanima della Commissione Geodetica Italiana. Si
> chiama "la formazione di cartografie generali a grande scala (1:2000,
> 1:1000)" e contiene un fac-simile del capitolato speciale d'appalto in uso
> (allora) e dei relativi simbolismi grafici.
>    - due volumi editi da IGMI, si possono (potevano) acquistare sul loro
>    web store, contengono le regole ed i simbolismi impiegati nelle carte al
>    25k ed al 50k. Roba da museo, ma costano (costavano) poco e sono
> piacevoli da leggere se sei un appassionato.

>http://www.regione.emilia-romagna.it/temi/territorio/cartografia-
>regionale/vedi-anche/database-topografico-regionale/pubblicazioni/carta-
>tecnica-regionale-seconda-edizione/at_download/file
 
>rinomina il file scaricato in .pdf

Grazie per le info. 
Definire le regole per la visualizzazione sui display dei GPS da quel che ho 
capito studiacchiando qua e la i vari style files che si trovano in giro non è 
difficile, così come assegnare un determinato simbolo ad una partcicolare 
feature: la sintassi sembra permettere una sufficiente flessibilità. Sul wiki si 
trova un bel po' di documentazione su mkgmap e argomenti correlati, anche se 
tutta in inglese naturalmente.

Ciao
Alessio 



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it