[Talk-it] toponimi bilingue lingue minoritarie L.482/99

gpstracks.it mail a gpstracks.it
Ven 29 Giu 2012 18:15:27 BST


> Non sono assolutamente d'accordo. Così va a perdersi l'informazione
> della visibilità della bilinguità del posto (non so se in italiano si
> dice così). Il name:sl=* può esserci anche se sui cartelli ecc. non c'è
> questo nome (vedi per es. Venezia), quindi a parte se uno non conosca la
> zona assolutamente non riesce a rendersi conto che quella è una zona
> bilingue. E' quello che ha fatto l'Italia per una settantina e più di
> anni (nella mia zona) e che ha cercato di "riparare" proprio con la
> legge citata in soggetto e la legge di tutela globale della minoranza
> slovena n. 38/2001. Così come è adesso in osm per la provincia di
> Trieste e Gorizia direi che è la cosa ottimale e la più "giusta" anche
> nei confronti della minoranza slovena. Almeno io la penso così.
>
> Spero che OSM non diventi come gmaps che dopo qualche decina di anni
> alcuni nomi di località ecc. rimangono palesemente sbagliati e non
> rispecchiano la realtà. Basterebbe che gmaps andrebbe a guardare le
> proprie foto street-maps!
>
> Ovviamente se la comunità decidesse di procedere in questo modo per la
> provincia di Trieste, dovrebbe OVVIAMENTE procedere lo stesso per tutta
> l'Italia, quindi nomi in name=* assolutamente solo italiani
> dapertutto!!! Anzi, anche fuori dall'Italia bisognerebbe rimettere a
> posto tutto, tutte le zone bilingui che ci sono nel mondo e che sono
> così segnate.
>
> Damjan

Per curiosità: Perché non sono stati cambiati i nomi di Trieste (Trieste 
/ Trst) o Gorizia (Gorizia  / Gorica)?

E cosa succederebbe se questo venisse fatto?

Ed ancora: perché in questo caso si usano due pesi e due misure?

Ciao



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it