[Talk-it] Mappatura a 4 dimensioni.

Lidrie lidrie a gmail.com
Lun 14 Maggio 2012 16:28:35 BST


Buondģ,

osservando il lavoro che viene fatto da tanti volenterosi e con le varie 
revisioni dei contributi, noto che, se si ragiona su tempi relativamente 
lunghi, si vede una specie di evoluzione continua delle informazioni su di 
un'area. Oltre a queste variazioni nel tempo dovute al modo di alimentare 
il DB delle informazioni, troverei interessante la possibilitą di 
esplorare le variazioni fisico-storiche di un territorio al di lą della 
tempistica del caricamento di informazioni.

Es: su una determinata area č riportata l'ultima rotonda o tangenziale, 
accanto e a tratti sovrapposta alla strada di campagna utilizzata dalle 
carrozze nel '700. Ecco poter avere nel DB di OSM la "data di nascita" di 
strade, edifici, impianti, opere idrauliche, etc, o di loro trasformazioni 
funzionali (esempi: chiesa->cinema, opificio->centro direzionale), 
permetterebbe di /viaggiare nel tempo/ di un territorio, alla scoperta 
della sua geostoria. Vai indietro di 10 anni e trovi la vecchia statale al 
posto della tengenziale; vai agli anni '30 e vedi com'era la viabilitą 
prima della statale; ti spingi ai tempi di Aquileia imperiale e vedi il 
reticolo delle consolari Postumia, Annia, Bariglaria, Iulia Augusta, 
Gemina. Altrettanto interessante poter vedere l'insieme 
dell'antropizzazione del territorio, con l'accelerazione logaritmica degli 
ultimi anni.

Ma, appunto, per poterlo fare si deve introdurre la quarta dimensione, 
datando l'origine, le modifiche e la rimozione|distruzione dei manufatti. 
Ovviamente invitando gli storici a dare il loro contributo di mappatura 'a 
ritroso'. Infine aggiungendo la linea del tempo accanto allo zoom.

Che ne pensate? Utopia?

-- 
Sans




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it