[Talk-it] makers milano

Simone Cortesi simone a cortesi.com
Lun 1 Ott 2012 21:39:54 BST


C'e' nessun altro che sia interessato a partecipare?

Una sola persona mi ha dato adesione (email privata).

Se siamo solo in due a coprire lo stand, siamo in troppo pochi...

nessuno?

se è cosi' sono costretto ad annullare la nostra presenza.

-S

2012/9/14 Simone Cortesi <simone at cortesi.com>:
> Bene,
> Mi hanno chiamato ieri pomeriggio confermandomi la nostra partecipazione.
>
> Chi sarebbe interessato a partecipare all'evento, presenziando al nostro
> banchetto?
>
> Si tratta di un periodo di tre giorni: ven-sab-dom, possiamo fare i turni
> per coprire lo stand.
>
> Fatemi sapere...
>
>
> On Tuesday, September 4, 2012, Simone Cortesi wrote:
>>
>> nel periodo 9-11 novembre, a milano si svolgerà: http://www.makersitaly.it
>>
>> Io sarei dell'idea di partecipare come gruppo italiano di
>> openstreetmap. la partecipazione è gratuita, e la cosa ci darebbe
>> visibilità nell'ambiente piu' vasto degli "smanettoni".
>>
>> Per la nostra partecipazione non dovrebbe essere necessario piu' di un
>> paio di cartelloni con mappe osm, gli opuscoli di introduzione ad osm
>> realizzati da luca. connessione ad internet dovrebbe essere
>> disponibile.
>>
>> Io sarei in grado di coprire sabato e domenica allo stand.
>>
>> che ne dite? provo a fare l'iscrizione?
>>
>> qui di sotto il loro lancio stampa:
>>
>> Al motto di “Smettetela di annoiarvi… Costruite qualcosa!”, arriva
>> Makers Italy, il grande evento italiano dedicato al mondo dei makers,
>> dei creativi digitali e tecnologici, dei “garage innovators”, ma anche
>> a tutti gli appassionati del Diy (do-it-yourself) che, con le loro
>> innovazioni e i loro nuovi modelli di business, stanno dando vita a
>> quella che molti commentatori non esitano a definire una nuova
>> “rivoluzione industriale”.
>>
>> Una rivoluzione che vede protagonista la cultura digitale, la quale,
>> dopo aver sovvertito il mondo dei bit e quindi l'editoria, la musica e
>> i video attraverso Internet, secondo Chris Anderson, direttore di
>> Wired Usa, «ora sta per trasformare il mondo degli atomi, quindi degli
>> oggetti fisici», offrendo infinite opportunità imprenditoriali a
>> giovani creativi e brillanti, che saranno impegnati a generare
>> business partendo dall’open source e dalla collaborazione tra persone.
>>
>> --
>> -S
>
>
>
> --
> -S



-- 
-S



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it