[Talk-it] Living street

Paolo Pozzan paolo a z2z.it
Mar 4 Set 2012 22:31:45 BST


Il 04/09/2012 20:15, floydbarber ha scritto:
> Il giorno mar, 04/09/2012 alle 09.25 +0200, Andrea Musuruane ha scritto:
>
>
>> Sul wiki c' una colonna per specificare il nome usato per le
>> living_street nelle varie nazioni e la dicitura "Zona residenziale" 
>> quella che usa il codice della strada.
>>
>> L'uso dei cartelli per identificare una living_street  preso dal
>> codice della strada.
>>
>> "Zona residenziale: zona urbana in cui vigono particolari regole di
>> circolazione a protezione dei pedoni e dell'ambiente, delimitata lungo
>> le vie di accesso dagli appositi segnali di inizio e di fine."
>>
>> Anche la pagina del wiki in italiano su highway riporta
>> "Strade a prevalente uso pedonale dove il limite di velocit 
>> particolarmente basso, i pedoni hanno la precedenza sugli automezzi ed
>>  facile che bambini giochino per strada (poco frequenti in Italia,
>> comunque indicate da apposito segnale di zona residenziale)."
>
> Mi  sembrato che non si fosse tutti d'accordo con l'identificare le
> living streets di openstreetmap con le zone residenziali del codice
> della strada indicate da quel cartello. Quest'ultimo da solo non
> significa praticamente niente (Notare poi che non  lo stesso cartello
> che usano negli altri paesi).
> Dalle mie parti ho visto quei cartelli in strade residenziali come tutte
> le altre. Temo che si faccia confusione e aggiungerei come condizione la
> presenza di cartelli di prescrizione pi precisi

Se il cartello non significasse niente allora non avrebbe senso di 
esistere. Il fatto che i comuni lo utilizzino in vie non appropriate 
come deterrente (?) o che gli automobilisti non lo rispettino non va ad 
influire sulla categoria della strada.
Da quello che vedo mi sembra inoltre che ogni paese abbia il suo 
cartello, poi  ovvio che nei paesi continentali non ci sono i pini 
marittimi come da noi e che qui invece i bambini (e anche le bambine, 
per par-condicio) giochino senza la presenza di adulti :-)
Scherzi a parte, io abito proprio in una via con quel cartello, dove i 
bambini giocano in mezzo alla strada e dove passano solo le auto di chi 
ci abita, quindi a tutti gli effetti  una living_street.
Direi che anche in questo caso non essendo la pubblica amministrazione 
chiara e coerente  necessario sopperire a tale mancanza con il buon senso:
- in generale: se c' il cartello  una living_street
- tranne il caso in cui la strada sia effettivamente trafficata
- se non c' il cartello ma i limiti sono bassi (= o < di 30km/h), c' 
poco traffico e i bambini giocano per strada allora  comunque una 
living_street.
Che ne dite?

Paolo




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it