[Talk-it] Portale Open Data del Comune di Siena

Maurizio Napolitano napoogle a gmail.com
Dom 12 Apr 2015 09:26:29 UTC


> quindi, stando alla
> classificazione degli opendata tramte stelle, qualsiasi set di dati
> distribuiti tramite questo formato dovrebbe avere max 2 stelle....o sbaglio
> io interpretazione?

è corretto quello che dici
Poi la valutazione "a stelle" è quella dello schema di Tim Bernes Lee
che punta a spingere sui linked data.
DI fatto si tratta di una sorta di percorso: ha la licenza aperta, è
in un formato
strutturato per i dati, è in un formato aperto ecc...
XLS si piazza a due stelle.
Di contro però il file .xls - quando usato per i dati e non per visualizzarli -
è più ricco di un file .csv semplicemente perchè, per ogni colonna è possibile
offrire una metadatazione di base (es. si tratta di un data piuttosto
che stringa
che numero intero ecc...).
Chiaramente questo vale anche per il formato open document format
(che sarebbe quello più idoneo, anche se la semplicità dei csv permette di fare
molte cose velocemente).
A tale motivo il documento dell'AgID sulle linee guida per la valorizzazione
del patrimonio informativo pubblico ha introdotto il concetto di
livello di metadatazione
legato al formato.
Si parla di 4 livelli, a pagina 39 delle linee guida c'è uno schema
livello 1 => nessun metadato
livello 2 => metadato associato a descrizione esterna
livello 3 => metadato associato internamente al dataset
livello 4 => metadato associato internamente ai dati

> sono curioso comunque, ho visto il dataset e mi sembra sia distribuito come
> xml e quello è un openformat

devo ancora guardare il file xml in questione, sono dell'idea però che un file
xml senza la sua definizione non serve a molto.
Meglio poi se riferita a degli standard.

Onestamente ho anche molti dubbi sul formato KML, in quanto nella maggior
parte dei casi è usato male.
KML ha delle specifiche di base che servono a pilotare le applicazioni google,
inoltre, attraverso estensioni, è possibile arricchirlo con gli
attributi specifici
degli oggetti rappresentati.
Su quesst'ultimo passaggio molti si fermano e, per assurdo, spesso il kml
diventa simile ad un pdf.



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it