[Talk-it] Differenza no_left_turn only_straight_on

Alberto Nogaro bartosomail a yahoo.it
Mar 17 Feb 2015 00:05:22 UTC


>-----Original Message-----
>From: emmexx [mailto:emmexx at tiscalinet.it]
>Sent: lunedì 16 febbraio 2015 17:34
>To: openstreetmap list - italiano
>Subject: [Talk-it] Differenza no_left_turn only_straight_on
>
>Non avendo trovato un accordo con un altro utente (che segue la lista)
>sull'utilizzo di questi 2 tipi di turn restrictions, abbiamo concordato di chiedere
>qui.
>
>Il caso che ha dato inizio alla diatriba e' questo:
>
>http://www.openstreetmap.org/relation/4147252
>
>In quel punto non ci sono cartelli (verificato sabato scorso). C'e' poco piu' a sud
>(all'incrocio con viale Nazario Sauro direzione est) il cartello che corrisponde a
>no_left_turn.

A mio parere, è ingannevole il modo in cui l'incrocio è rappresentato in OSM. In OSM si vedono 6 incroci, che nella realtà corrispondono ad un'unica area di incrocio (ampia, ma entro la quale non esiste alcuna isola di divisione tra le corsie). Anche se graficamente orrendo, i 6 incroci andrebbero fatti collassare in un unico punto, in cui confluiscono le due corsie centrali di Viale Zara, e le 3 corsie di Viale Stelvio. Per questo motivo esiste un solo cartello (direzioni consentite diritto e a destra, posto appena prima che la corsia nord di Viale Zara incroci la corsia est di viale Nazario Sauro), perché c'è in realtà un solo incrocio! Rappresentando con un unico incrocio (che sarebbe logicamente corretto), l'unica relazione corretta sarebbe "no_left_turn", che corrisponde proprio all'unico cartello visibile all'incrocio. E anche l'icona di JOSM diventerebbe intuitiva. Per inciso, anche le indicazioni di un eventuale router risulterebbero più chiare se si riferissero ad un solo incrocio, che è proprio quello che un conducente vede nella realtà.

Ciao,
Alberto 




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it