[Talk-it] Scialpinismo su OSM

Andrea Lattmann andrea.guglielmo a ga-2.it
Sab 13 Feb 2016 19:52:15 UTC


Il 13 febbraio 2016 19:44:06 CET, Michele Malfatti <michele.malfatti a gmail.com> ha scritto:
>Abito ai piedi dello Stivo e in base alle condizioni ci sono due vie di
>salita in base al meteo, piuttosto metterei le classiche salite zona
>Madonna di campiglio che sono segnate con paletti e nastri e tracciati
>da guide alpine. 
>Io resto del fatto di non inserire i percorsi e non se seguirò mai
>nessuno tracciato su di una mappa!! 
>
>Sent from my iPhone
>
>> On 13/feb/2016, at 19:27, Dario Zontini Gmail
><dario.zontini a gmail.com> wrote:
>> 
>> si, conosco lo scialpinismo, anche se ultimanente gli sci sono appesi
>al chiodo :-) e concordo con te che l'itinerario è molto variabile e
>non è neanche facile riportarlo in una traccia su OSM. Ma come dicevo
>io lo considero come percorso suggerito. Poi è la persona che deve
>usare la testa e non solo il gps.
>> 
>> Io mi riferisco a percorsi classici come S. Barbara - monte Stivo
>(che molti trentini consocono), un tracciato così io mi sento di
>mapparlo tranquillamente, per dare un'idea da che parte si sale e
>scende. Percorsi poco frequentati e magari fatti solo dal mio gruppo di
>amici una volta, sarei dell'idea di non mapparli.
>> 
>> In Austria ci sono parecchi itinerari, manon so dire a che tipologie
>si riferiscono
>> 
>> Il 13/02/2016 18:48, Michele Malfatti ha scritto:
>>> Non so se fai scialpinismo ma in base alle condizioni della neve
>scegli da dove salire!
>>> 
>>> Sent from my iPhone
>>> 
>>> On 13/feb/2016, at 18:08, Andrea Lattmann <andrea.guglielmo a ga-2.it>
>wrote:
>>> 
>>>>> Io faccio scialpinismo ho le tracce ma >mai pubblicate. Ho amici
>guide
>>>>> alpine e istruttori che mi hanno >sconsigliato di farlo.
>>>> ...e magari non ti hanno spiegato il perché non pubblicarle...
>>>> 
>>>> <Supposizione>Posso capire che se uno le pubblica, loro hanno meno
>clienti, ma se uno non è della zona farebbe comunque bene a rivolgersi
>a loro sempre e comunque. Solo che tanti non lo capiscono... Se è per
>la pericolosità, non dovremmo mappare più nulla. C'è chi traccia
>sentieri con l'obbligo dell'  attrezzatura...non lo dovrebbero più
>fare? </Supposizione>
>>>> Comunque li capisco, sopratutto se poi devono andare a soccorrere
>qualcuno che va a fare scialpinismo improvvisando.
>>>> 
>>>> 
>>>> Andrea Lattmann
>>>> 
>>>> _______________________________________________
>>>> Talk-it mailing list
>>>> Talk-it a openstreetmap.org
>>>> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>>> _______________________________________________
>>> Talk-it mailing list
>>> Talk-it a openstreetmap.org
>>> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>> 
>> -- 
>> 
>> 
>> Dario Zontini
>> 
>> 
>> ---
>> Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast
>antivirus.
>> https://www.avast.com/antivirus
>> 
>> 
>> _______________________________________________
>> Talk-it mailing list
>> Talk-it a openstreetmap.org
>> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>
>_______________________________________________
>Talk-it mailing list
>Talk-it a openstreetmap.org
>https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

>Io resto del fatto di non inserire i >percorsi e non se seguirò mai nessuno >tracciato su di una mappa!! 

Nessuno ti obbliga. :-) 

Qual'è il problema nell'inserirli?
Pensi che sia da deterrente per chi li affronta con leggerezza?
Tanto ci sono e ci saranno i "furbi", che sia mappato o no.
Può essere utile la mappature per chi con testa vuole vedere il tracciato che farà. Naturalmente come ogni strumento va utilizzato con testa! Basta leggere qualsiasi notizia sui giornali che parla di macchine su piste ciclabili o giù per le scale grazie al navigatore... oltre ad aspettare che il navigatore agganci i satelliti dovrebbero aspettare che il loro cervello si agganci al resto del corpo! :-D

Andrea Lattmann



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it