[Talk-it] Cedesi attività: OPEN CULTURE ATLAS

francesca santarelli sant.francesca a gmail.com
Mar 26 Lug 2016 17:13:57 UTC


Ciao a tutti,

con qualche giorno di anticipo sulla pubblicizzazione estesa della notizia,
ho pensato di informare la comunità openstreetmap che *uno dei più
interessanti progetti italiani sviluppati su OSM, ancora senza sostituti
perfetti, cerca un genitore o una comunità che l'adotti*.

*Si tratta di http://opencultureatlas.org <http://opencultureatlas.org>*

Ecco un estratto della descrizione, pubblicata da* Luca de Biase* sul suo
blog al lancio nel 2013:
http://blog.debiase.com/2013/10/29/open-culture-atlas/ e il resto della
rassegna stampa (Wired, CheFare, Apogeonline, ecc.):
http://tropicodellibro.it/progetto/#PRESS

Open Culture Atlas ha da poco creato, senza ancora un lancio
ufficiale, il *servizio
e strumento di diffusione* *AtlasAltrove*, anch'esso compreso nel pacchetto
adozione. Per saperne di più:
http://opencultureatlas.tropicodellibro.it/atlasaltrove/

Il motivo della cessione è personale, e semplice: io che l'ho ideato, e il
socio con cui l'ho creato, non vogliamo più lavorare al computer e ci siamo
resi conto che per gestire una piattaforma di questa portata è meglio
essere svillupatori, o quasi.

Open Culture Atlas è un progetto no profit ma che ha potenzialità di
sostenibilità nel tempo. Quel che dovete fare se vi interessa saperne di
più è scrivermi qui, anche in privato, e se poi vorrete fare una proposta
considerare che l'unica cosa che chiediamo in cambio è un rimborso delle
spese di sviluppo (esterno) sostenute. Non chiediamo nulla per il lavoro di
promozione e di gestione, che erano a carico nostro.

Qualsiasi riflessione sarà bene accetta, anzi gradita.

Grazie dell'attenzione.
Saluti,

Francesca Santarelli
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20160726/cfc3cb28/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it