[Talk-it] Progetto Montagne Sicure

Alfredo Gattai alfredo.gattai a gmail.com
Mer 9 Nov 2016 16:44:52 UTC


2016-11-09 16:45 GMT+01:00 demon.box <e.rossini73 a alice.it>:

> Massimiliano Guidi wrote
> > 1) nel caso del guidepost stai effettivamente mappando un palo di legno,
> > nel caso del punto di emergenza stai mappando un punto virtuale nello
> > spazio la cui precisione assoluta del punto di soccorso non è importante
> > (parlo di qualche metro ovviamente). Per essere più chiaro, se una
> valanga
> > spazza la balise la chiave guidepost perde di significato e va tolta (ok,
> > rimettiamo la palina...), l'access_point resta perfettamente valido.
>
> ciao, non sono d'accordo perchè anche il codice di emergenza che
> fisicamente
> sta scritto su una targhetta (o addirittura è applicato sulla freccia del
> segnavia...) se viene spazzato via da dal vento, rotto o rubato, nessuno
> saprà più che se si trova in quel punto ed ha bisogno di soccorsi deve
> comunicare quel codice.
>
> di fatto è come se non esistesse più, esattamente come il segnavia, ne più
> ne meno.
>
>
+1
nel caso del guidepost stai mappando un palo con indicazioni segnaletiche,
non solo un palo di legno.
se il palo sparisce, la stessa cosa accade fisicamente anche alla targhetta
che vi e' applicata.
Mapparli separatamente il palo e la targhetta e' una complicazione che non
riflette la realta' sul terreno.
L'oggetto e' un signpost ed anche un emergency=access_point e nel caso di
danneggiamento parziale o tatale viene ripristinato integralmente

Alfredo
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20161109/8406040a/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it