[Talk-it] DGPS

Pellegrinelli Alberto plllrt a unife.it
Dom 26 Feb 2017 23:52:44 UTC


Buongiorno a tutti
sul DGPS e post processing ed anche sulle precisioni del GPS c'è sempre
molta confusione.
Per DGPS di solito si intende un sistema di correzioni differenziali da
applicare tipicamente in tempo reale sulle misure di pseudo range
 (codice). Le correzioni provengono da una o più stazione GPS via radio o
addirittura via satelliti dedicati (EGNOS). Precisioni submetriche in
singola acquisizione, con più acquisizioni si arriva a 20-50 cm. Le
coordinate corrette in tempo reale non possono più essere rielaborate
perché per farlo ho bisogno delle misure e di solito con il DGPS queste non
si registrano
Per RTK si intende un rilievo in tempo reale dove oltre alle misure di
codice si registrano anche le misure di fase meglio se su entrambe le
frequenze  L1 e L2. Le correzioni avvengono sempre usando ed elaborando le
misure di un ricevitore master su punto di coordinate di riferimento oppure
da una rete di stazioni permanenti (Network RTK). Quelle che funzionano
bene sono in un qualche misura a pagamento. Precisioni diciamo 10 cm
soprattutto per la quota. Anche in questo caso le coordinate RTK non sono
rielaborabili in post processing per farlo dovrei registrare anche le
misure  (di codice e di fase ) cosa che normalmente nell'RTK non si fa.
Se si vuole arrivare alle maggiori precisioni possibili si fanno i rilievi
in statico cioè i ricevitori si lasciano fermi sui punti da rilevare  dai
15 ai 60 minuti o anche di più in funzione delle distanze in gioco secondo
uno schema di rete topografica.  In questo modo si acquisiscono tutte le
misure che poi vengono scaricate ed elaborate attraverso software di post
processing venduti appositamente insieme ai Gps (non ne conosco di gratuiti
affidabili). Le precisioni in questo caso si può dire siano centimetriche
 (in realtà provando a fare e ad elaborare tante reti Gps diverse si scopre
che è tutt'altro che facile arrivare a quelle precisioni nonostante quello
che si dice e si legge).
Ma non credo che servano queste precisioni per Open Street Map
Scusate se mi sono dilungato
Alberto Pellegrinelli
Ingegneria
Unife

Il 26/Feb/2017 11:19, "carlo folini" <carlo.folini a gmail.com> ha scritto:

> Io ho chiesto le credenziali per l'accesso a sisnet sperando di averle e
> in tempi ragionevoli. Con queste dovrei avere l'accesso ai dati EGNOS...
>
> Non ho ancora capito se e come fare il postprocessing dei dati. Si riesce
> cin quelli restituiti nel file gpx? Serve NMEA?
> Esiste qualche risorsa in giro (tutorial?) che spiega come farlo?
>
> Il 26 feb 2017 9:59 AM, "Alessandro Palmas" <alessandro.palmas a wikimedia.
> it> ha scritto:
>
>> Il 25/02/2017 19:01, carlo folini ha scritto:
>>
>>> Ciao, qualcuno ha investigato il differential gps? Per la mappatura osm
>>> sarebbe sufficiente in postprocessing...
>>>
>>>
>> Dimenticavo ...
>> premesso che per la mappatura OSM non sono richiesti standard di
>> precisione (venerdì ad un gruppo di studenti ho presentato loro i
>> fieldpapers (www.fieldpapers.org)..
>>
>> Della correzione DGPS il postprocessing è il metodo che ottiene la
>> maggior precisione rispetto alla correzione real time (Real Time
>> Kinematic). Col modulino Ublox e un'antenna decente si riescono ad ottenere
>> precisioni di alcuni centimetri (prove non eseguite da me ma comparando il
>> modulo con stazioni totali).
>>
>> Alessandro Ale_Zena_IT
>>
>>
>> _______________________________________________
>> Talk-it mailing list
>> Talk-it a openstreetmap.org
>> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>>
>
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list
> Talk-it a openstreetmap.org
> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it
>
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20170227/cc97380f/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it