[Talk-it] ASSEGNAZIONE NOMI SENTIERI e RELAZIONI

Paolo Monegato gato.selvadego a gmail.com
Mer 18 Ott 2017 17:27:27 UTC


Il 18/10/2017 18:46, Luigi Toscano ha scritto:
> A voler fare l'avvocato del diavolo: il nome di una via è un nome attribuito
> artificiosamente da un'organizzazione (comune) con il fine della preparazione
> del catasto/stradario.
>
> Qual è il confine? (scusando il gioco di parole)

Il nome della via però si lega anche ad altre informazioni come i 
civici, oltre ad essere presente sulla strada nelle apposite tabelle. 
L'utilità di mettere per forza un nome ad un sentiero, nome che nella 
segnaletica sul posto non trovo [1], invece non la vedo (dal punto di 
vista OSM).

Senza contare poi che volendo qualsiasi altra associazione alpinistica 
potrebbe farsi il suo catasto e dare i suoi nomi. E lì poi ci si 
troverebbe a scegliere quale dei nomi va messo [2]... Cosa che invece 
difficilmente può succedere per le vie di un paese.

ciao
Paolo M

[1] Se mettono la segnaletica allora è tutto un altro paio di maniche, 
ed inizia ad avere un senso usare il tag name... che comunque mica sto 
dicendo come altri che quel nome fittizio va messo su "description", 
dico che forse si potrebbe lasciare libero il name ed usare 
official_name (anche se per certi versi forse qualcuno potrebbe dire che 
sarebbe meglio un nuovo tag: cai_name)

[2] Metti che l'AVS decida che il sentiero si chiama Tizio, mentre il 
CAI dice che si chiama Caio. Che si fa? Che non è neppure un esempio 
tanto campato in aria visto che l'AVS vorrebbe, imho giustamente, i nomi 
solo in tedesco...




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it