[Talk-it] Di nuovo l'utente pasticcione

Marco Ciampa ciampix a libero.it
Mer 28 Feb 2018 12:27:53 UTC


On Wed, Feb 28, 2018 at 12:54:15PM +0100, Martin Koppenhoefer wrote:
> 2018-02-28 11:18 GMT+01:00 Marco Ciampa <ciampix at libero.it>:
> 
> > > non c'è bisogno di NAT se usi IPv6 (non è ancora molto diffuso tra gli
> > > utenti "home" italiani). In generale, tutti questi blocchi si possono
> > > agirare con un VPN, servirebbe a poco. Nulla ti impedisce poi a creare un
> > > account nuovo per ogni changeset.
> >
> > Ok se uno è "sgamato" aggira facilmente tutti i blocchi ma ... è questo il
> > caso?
> > Accade normalmente?
> >
> > non credo...
> >
> 
> nel senso ora non succede, ma quando ti metti a bloccare utenti via MAC del
> loro router, se sono determinati a danneggiare (e ce ne sono casi), lo
> potranno fare anche con blocchi. Poi ogni blocco blocca anche utilizzo
> lecito (generalmente, per sbaglio / overblocking, esempio da macchine in
> luoghi pubblici come Internet café, biblioteche, scuole e università),
> quindi danneggia anche "utenti buoni".

Si certo ma come ho detto prima si fa presto a capire se il mac address è
pubblico o no.


-- 


Marco Ciampa

I know a joke about UDP, but you might not get it.

------------------------

 GNU/Linux User #78271
 FSFE fellow #364

------------------------




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it