[Talk-it] Yahoo Italia = Tuttocitta? OSM ha la licenza per Tuttocitta?

Lorenzo Becchi lorenzo at ominiverdi.com
Wed Oct 24 12:53:33 BST 2007



> Ergo: fin quando l'associazione OSM inglese non stringerà accordi
> diversi con altri operatori simili a Yahoo (magari con VE di M$),
> toglietevi dalla testa di usare sorgenti di dati di cui non sia
> ESPLICITA la licenza d'uso libera per opere derivate.

Edo ha assolutamente ragione, ma questo non vieta a Napo, se vuole, di 
scrivere una bella mail a
qualcuno di SEAT e provare a chiedere il loro supporto in nome dei begli 
accordi inglesi.

io mi nascondo qui in spagna, non si sa mai
;-)


ciao
lorenzo





Edoardo Marascalchi wrote:
> Maurizio Napolitano ha scritto:
>   
>> Scusate se apro un nuovo thread.
>> Stavo rispondendo ad una email in cui si riporta questa frase
>>
>>   
>>     
>>> Confermo, c'e' il plugin YWMS per usare le immagini che Yahoo ci ha
>>> concesso, ma Perugia sono "tristi"..
>>>     
>>>       
>> Da li' poi mi e' spuntata la domanda che trovate qui sotto.
>> Ho pensato che forse, aprire un nuovo thread, poteva essere piu'
>> utile.
>>
>>
>> Domanda: se yahoo ha permesso l'uso a OSM, allora devo supporre che
>> OSM possa usare anche tuttocitta.it ?
>> http://maps.yahoo.com e' il sito ufficiale delle mappe di yahoo, cambiando
>> quel ".com" in ".it" invece si accede al servizio di tuttocitta.it "mascherato"
>> da yahoo.
>> Il geocoder di tuttocitta.it e' fatto molto molto bene.
>> Mi sembra pero' che le API di Yahoo non contemplino la possibilita' di
>> utilizzare il servizio italiano.
>>
>> Ho ragione?
>>   
>>     
> purtroppo no.
> Yahoo ha preso in licenza le immagini da qualche ditta  ditta con la
> clausola di poterle a sua volta re-licenziare come preferisce.
> Yahoo, in virtù di ciò, ha concesso l'uso a OSM a patto che delle
> immagini non venga fatta copia locale, quindi anche un proxy come quello
> messo in pedi da Niccolò ne violerebbe la licenza.
> Se poi Yahoo ha fatto un accordo con tuttocittà.it, noi non ne
> conosciamo i termini e non possiamo permetterci di appoggiarci a loro.
> Anche il solo copiare il nome di una strada potrebbe portare a grosse
> grane legali. Questo genere di mappe sono piene di "Errori intenzionali"
> per scovare chi fa un uso non autorizzato dei dati.
> Inoltre è piuttosto facile che alle mappe di Yahoo sia aggiunto uno
> strato di dati di proprietà di tuttocittà o di paginegialle o, comunque,
> di SEAT. Usando questa mappa sarebbe impossibile derivarne i dati
> originali rispetto a quelli aggiunti.
>
> Ergo: fin quando l'associazione OSM inglese non stringerà accordi
> diversi con altri operatori simili a Yahoo (magari con VE di M$),
> toglietevi dalla testa di usare sorgenti di dati di cui non sia
> ESPLICITA la licenza d'uso libera per opere derivate.
>
> Edoardo
>
>   




More information about the Talk-it mailing list