[Talk-it] La nuova licenza di OpenStreetMap

Marco Ciampa ciampix at libero.it
Thu Mar 5 16:51:22 GMT 2009


On Thu, Mar 05, 2009 at 04:22:41PM +0100, Federico Cozzi wrote:
> 2009/3/5 Simone Piccardi <piccardi at truelite.it>:
> >>> Questo puo` avere a mio avviso effetti veramente pesanti, che si
> >>> potrebbero tranquillamente evitare utilizzando una clausola di
> >>> compatibilita` o precedendo un passaggio che consenta l'uso dei dati
> >>> attuali nella nuova licenza.
> >> Non puoi farlo, perché non c'è una adeguata compatibilità nella
> >> CC-BY-SA già esistente.
> >> Puoi modificare la Factual License, ma questo non modifica in alcun
> >> modo i dati già presenti che sono stati licenziati sotto una licenza
> >> ben nota (la CC-BY-SA) che in generale non permette il
> >> ri-licenziamento.
> > Quello che mi pareva di aver detto, e credevo di averlo fatto in maniera
> > chiara, e` che sarebbe opportuno che la nuova licenza fosse compatibile
> > con l'uso di dati CC e *non* richiedesse il rilicenziamento obbligatorio
                           ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
> > dei dati, perche' quest'ultima opzione comporta dei problemi molto grandi.
> 
> Quello che dicevo (e speravo che fosse altrettanto chiaro) è che il
> problema non è che la nuova licenza deve essere compatibile con la
> vecchia, ma la vecchia con la nuova. E questo non è possibile perché
> il testo della CC-BY-SA è già scritto e permette il ri-licenziamento
                                        ^^^^ì^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
> solo verso un set di licenze ristretto e ben definito.
Forse leggendo ciò che scrivono si evitano malintesi...


> Per fare un esempio: se qualcuno inventasse la licenza GPL++ e dicesse
> che la licenza GPL++ è compatibile con la GPL, non potrebbe prendere
> un codice GPL (di qualcun altro) e ri-licenziarlo sotto GPL++.
non si sta parlando di rilicenziare ma di accettare dati con la stessa
licenza e lasciari li come stanno e giacciono licenziando _solo_ i nuovi
dati con la nuova licenza e permettendo di mescolarli con 2 (due) licenze
(quella vecchia + quella nuova). In questo modo si potrebbe:

1 - non distruggere tutto lasciando OSM sostanzialmente funzionante
2 - migrare i dati dalle vecchie licenze alla nuova chiedendo uno a uno
    proprietari i permessi di cambio e procedendo con calma alla 
    ri-licenziazione.

Chiaro?

-- 

Marco Ciampa

+--------------------+
| Linux User  #78271 |
| FSFE fellow   #364 |
+--------------------+




More information about the Talk-it mailing list