[Talk-it] strade extraurbane non pavimentate

Martin Koppenhoefer dieterdreist at gmail.com
Mon May 18 18:40:21 BST 2009


2009/5/18 Federico Cozzi <f.cozzi at gmail.com>:
> 2009/5/18 Luca Delucchi <lucadeluge at gmail.com>:
> Insomma siamo fondamentalmente d'accordo anche se non sembra ;-)
> Anch'io sarei d'accordo ad una chiave con due soli valori: paved oppure unpaved.

-1

> Il problema è che surface è (a mio parere) "degenerata" in una cosa da
> ingegneri con la descrizione precisa del tipo di superficie. Questa è
> un'assurdità che non ho mai visto su nessuna cartina né stradale né
> escursionistica (dove le strade sono asfaltate o non asfaltate).

certo di non, anchio sono d'accordo che per le mappe generale non è da
differenziare graficamente fino al'infinito (nelle mappe per
biciclette invece l'interesse è già più grande, e se non esiste ancora
un prodotto ne anche comerciale che le segna: per quello siamo (tra
altro) noi in corso a crearne). Chi fa il render potrebbe benissimo
creare due regole per pavimentato e non pavimentato sfregandosi dei
dettagli. Chi fa il routing invece probabilmente è interessato ad un
persorso individuale (quindi chi va in bici da corso imposta il router
con le apposite regole e lo dice quale superficie sono da evitare).

Il problema non è difficile da risolvere quando una strada è taggato
surface=sand oppure surface=pebblestone che non è pavimentata, invece
si po mai sapere di una strada surface=unpaved, se quella va ancora
bene o non.

Martin




More information about the Talk-it mailing list