[Talk-it] Google Map Maker e comunicazione

Sky One skyone a skyone.it
Ven 16 Dic 2011 08:52:17 GMT


2011/12/16 Volker Schmidt <voschix at gmail.com>:
>
>> in più è molto più semplice contribuire se sei alle prime armi.
>>
>> una cosa su cui riflettere.
>
>  ++++1

+1

> Il commento sulla difficoltà di contribuire a OSM lo volevo fare anche io,
> dopo aver seguito per alcuni mesi ormai anche le discussioni su vari talk di
> OSM. Sono arrivato alla conclusione che il modello wiki potrebbe funzionare
> in linea di massima, ma che attualmente rende i primi passi troppo
> difficili. Dopo il primo entusiasmo, la cosa diventa molto complicata e

+1
Mi collego ad un altro thread (quello su Waze): pensate che a un
normale utente interessi di più la licenza o la semplicità d'uso?
Pensate che un utente (base) sia disposto a "perdere tempo" per
cercare sul Wiki se la junction tra una primaria ed una secondaria
debba essere "primary" o "secondary"? Pensate che un utente qualunque
voglia (e possa) iscriversi a Talk_it per (forse) capire come
"taggare" la tal cosa? Lo so, lo so: noi stiamo inserendo dei dati in
un DB, non stiamo solo disegnando una bella carta geografica. Ma qual
è il principale utilizzo (oserei dire l'unico, ma non ho conoscenze
così approfondite) di questo DB?

> tanti mappatori smettono dopo i primi tentativi. Se la comunità OSM non
> trova un modo per produrre un utilizzabile manuale del mappatore alle prime
> armi, e che rimane stabile col tempo, non riusciremo mai di mappare un paese
> della complessità geografica come l'Italia. Vi ricordo che avevo lanciato

+1
La comunità OSM dovrebbe anche riuscire, IMHO, a fare un'app per
Android (ed iPhone?) Waze-like: tu vai in auto e lui genera i dati.
Avete mai provato Waze? Se non lo usate come navigatore (cioè
facendovi dare le indicazioni stradali) ma per mappare e percorrete
una strada che lui non ha, sapete cosa succede? Che l'icona della
vostra auto diventa una ruspa e lui comincia a costruire la strada,
tenendo anche conto della velocità: se 80 utenti su 100 su quella
strada vanno a 50 Km/h lui presume che quello sia il limite della
strada (cioè non è molto corretto, ma per calcolare il tempo di
percorrenza e, quindi, generare i percorsi è ottimo). Capito perché
l'utente medio usa Waze indipendentemente dal fatto che "quello che
mappo gratis oggi un domani potrebbe diventare a pagamento perché non
è mio".

> una discussione in un altro talk sulla discrepanza della copertura
> "Copertura disomogenea di OSM", che ha avuto tanti contributi ma nessuna
> risposta alla mia domanda principale: come facciamo a riempire i buchi sulla
> mappa.

Per quanto mi riguarda ho deciso che vado avanti a colpi di PCN: dove
dal PCN (e magari dalle CTR che hanno autorizzato) riesco a capire il
tipo di strada, lo indico. In caso contrario, metto "highway=road".
Intanto così ho già beccato un paio di cavolate grosse come una casa
(nomi di paesi da 3000 abitanti sbagliati).

> Forse questo tema sarebbe da mettere in primo piano al prossimo OSMIT:
>
> aiutare i principianti
> come produrre una copertura di base per tutto il paese

+1

-- 
Cià
Cristiano / Sky One
Home: http://www.skyone.it (itinerari in moto e non solo)
Pensieri: http://blog.skyone.it



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it