[Talk-it] CTR e software di conversione coordinate: aspetti legali

Federico Cozzi f.cozzi a gmail.com
Mar 8 Nov 2011 20:44:05 GMT


2011/11/8 Paolo Monegato <gato.selvadego at gmail.com>:
> Se per la trasformazione degli shape usassi Traspunto... potrei caricare poi
> il tutto in tranquillità o ci son problemi di licenza o con le opere
> derivate o altre menate varie? E se invece usassi Verto dell'IGM? Oppure il

Distinguerei tra licenza d'uso del software e copyright (del software).

Dal punto di vista del copyright (del software) la trasformazione dei
dati di input in dati di output non è una "opera derivata" dell'opera
di ingegno che è il software, e quindi non è coperta dal copyright del
software. Altrimenti un articolo scritto con MS Word sarebbe di
proprietà intellettuale della Microsoft. E persino il software libero
non potrebbe essere usato liberamente, perché i dati che produce
sarebbero un'opera derivata di AMD o Intel...

Dal punto di vista della licenza, va analizzata la licenza del
software. Ad esempio esistono software che possono essere usati
gratuitamente in ambito domestico ma non possono essere usati in
ambito aziendale. Questa (im)possibilità di uso del software va
analizzata per lo specifico software che vuoi usare sulla base della
sua licenza.
Come caso particolare, se il software lo trovi "a tua insaputa" sul
tuo disco rigido, stai eventualmente commettendo un illecito nel suo
uso (e di questo ne saresti responsabile tu) ma comunque la paternità
dell'opera rimarrebbe tua. Per tornare all'esempio di prima, gli
articoli scritti con MS Word piratato non sono copyright della
Microsoft.

Ciao
Federico



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it