[Talk-it] [newbie] unione

Alberto Nogaro bartosomail a yahoo.it
Ven 8 Giu 2012 11:16:13 BST


>-----Original Message-----
>From: Martin Koppenhoefer [mailto:dieterdreist at gmail.com]
>Sent: venerdì 8 giugno 2012 10:30
>To: bartosomail at yahoo.it; openstreetmap list - italiano
>Subject: Re: [Talk-it] [newbie] unione

>secondome chi traccia gli edifici dovrebbe anche aggiustare la posizione di nodi
>preesistenti che poi risultano dentro un edificio.

Dovrebbe, ma molto spesso non è stato fatto, anche perché spesso gli edifici derivano da importazioni o interpretazioni di ortofoto che non danno informazioni sui POI.

>Se non connosce il luogo e quindi non lo può fare non è gravissimo:
>potrebbe risultare un dato "leggermente falso" (meno accurato), che col
>tempo si aggiusterà (appena tutti gli utilizzi sono mappati di solito ci si accorge
>facilmente cos'è localizzato male).

Si, per zone completamente rimappate con accuratezza non ci sono problemi. Ma spesso ci sono POI che non si sa dove inserire, ti sembra che non appartengano all'edificio che stai considerando, ma non sai dove spostarli, e neppure vuoi cancellarli perché probabilmente da qualche parte nei dintorni l'oggetto esiste veramente. Ritengo utile avere un sistema che implicitamente da informazioni sull'accuratezza del posizionamento dei POI.

>appunto, ma secondome crea la relazione sbagliata (di essere parte del
>perimetro). Anche il mettere all'interno di un perimetro crea implicitamente
>una relazione tra edificio e il POI ;-)

Vero, ma ci sono un paio di problemi pratici:
- spesso la relazione implicita tra perimetro e POI in esso contenuto è sbagliata, perché il POI è stato posizionato in maniera inaccurata ed è finito per caso dentro il perimetro dell'edificio. Invece è quasi impossibile che un POI finisca per fare parte del perimetro in maniera accidentale
- spesso si riesce a migliorare i dati ritracciando/riallineando gli edifici sulla base di fonti più accurate: c'è il rischio che ci si dimentichi di spostare anche i POI in modo che restino nel perimetro dell'edificio, oppure non lo si fa deliberatamente perché non si è convinti della relazione implicita.

Su una mappa perfetta è vero quello che dici, ma mi imbatto ancora troppo spesso in POI posizionati troppo approssimativamente. Per il momento penso che continuerò a mettere nel perimetro i POI che sono accessibili dall'esterno,  aggiungendo il tag entrance in modo che la relazione sia corretta.

Ciao,
Alberto




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it