[Talk-it] Definizione definitiva del pave' milanese

Martin Koppenhoefer dieterdreist a gmail.com
Mar 19 Giu 2012 13:20:58 BST


2012/6/19 emmexx <emmexx at tiscalinet.it>:
> Il 06/19/2012 12:55 PM, Martin Koppenhoefer scrisse:
>> Mi potresti spiegare la differenza tra cobblestone:flattened e
>> paving_stones? E anche: qual'Ŕ il limite di "large"? C'Ŕ anche
>> extra_large? small? extra_small? Descrive una forma specifica? Quale
>> legante si pu˛ asumere? Larghezza massima/minima delle fughe? "stone"
>> si riferisce al materiale? Quindi pietre artificiali (cemento) non
>> sono comprese?
>
> Paving_stones in italiano sono dette autobloccanti, sono praticamente
> delle piastrelle, piu' spesse ed adatte in generale a grossi carichi.
>
> cobblestone:flattened corrisponde a sett ovvero ai sampietrini,
> bolognini, quello che mi avevi gia' mandato tu di berlino, con
> superficie regolare.


capito. In realtÓ a Berlino ci sono gli stessi pezzi (sampietrini
(credo che non sono bolognini, perchŔ il termine vale solo per il pavÚ
fatto di porfido, e anche i pezzi a Berlino di solito sono pi¨ grandi
per le strade, solo sui marciapiedi sono talvolte piccoli) in
condizioni molto diversi, con superficie quasi buona per andare in
bici fino a horribile. L'approccio generale finora era di avere 2
distinzioni: paving_stones per superficie abbastanza buoni e
cobblestone per quelli pi¨ difficili. Concordo con te che sarebbe
desiderabile di distinguere ancora un poco di pi¨, ma quando si tratta
di distinguere superfici uguali / simili (nei limiti di variazione
anche di superfici con lo stesso materiale) che hanno semplicemente un
materiale diverso credo che faremmo meglio aggiungere un tag per il
materiale stesso. Se surface diventa troppo complicato si rischia di
perderne l'utilitÓ.


> Quel che mi serve, e ripeto non posso usare uno dei valori gia' in uso
> perche' devo fare la distinzione, e' un valore per identificare il
> lastricato alla milanese, ovvero grosse pietre di forma in genere
> rettangolare di dimensione 50-70x30-40 cm con superficie sconnessa [1]


quelli io mettrei "paving_stones" come surface (quando lisci, e
cobblestone quando meno lisci)


> Come avevo gia' scritto, tutti gli architetti del gruppo tecnico di
> ciclobby sono concordi sul fatto che non vada considerato ne' come
> autobloccante ne' come sampietrino.


si, sono d'accordo anch'io che non lo sono tecnicamente. Ma non c'Ŕ
scritto da nessuna parte che "paving_stones" sono autobloccanti.
"autobloccante" corrisponde a "interlocking concrete paver" o
"concrete paver" ;-)
Mentre per cosa si vede sulle foto credo che "paving_stone" andrebbe
bene. Se vuoi ulteriori dettagli sulla composizione, le fughe, ecc.
mettrei altri tags in pi¨.


Quella classificazione attualmente riportata sul wiki Ŕ comunque
relativamente utile:
questo cobblestone:flattened
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/File:Kasseien.jpg
 Ŕ sicuramente orribile in bici, per˛ altri dello stesso tipo
potrebbero essere molto pi¨ liscio.


> Come avevo chiesto ieri, un valore piu' espressivo e' ben accetto.
> A me non viene in mente nulla di meglio.


"milanese_paving"? Poi ci aggiungi una definizione (sopratutto quanto
grande devono essere i pezzi, min/max, non s˛ bene l'altezza del
pezzo). Non s˛ bene se quel tipo di pavÚ Ŕ una specialitÓ milanese
oppure si trova anche in altri contesti?


> Io devo andare avanti ed inserire i dati, un valore distinto devo
> comunque usarlo, se si trovera' una definizione migliore la sostituiro'
> piu' avanti.


+1

ciao,
Martin



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it