[Talk-it] Siti militari nelle ortofoto di Bing

Stefano Salvador stefano.salvador a gmail.com
Gio 11 Ott 2012 09:50:08 GMT


>
>
> Ecco, il punto è proprio questo. Scusatemi se mi ripeto.
> Finora il ragionamento è stato: "... i tecnici che hanno prodotto la carta
> si saranno documentati a dovere..."
> Adesso, il caso Bing ed Apple, secondo me, dimostra che a volte non si
> documentano abbastanza.
>
>

Attenzione che la cosa è un po' diversa, da una parte ho due multinazionali
che spesso hanno dimostrato di agire con superficialità se in ballo c'era
un loro interesse, dall'altro parliamo di funzionari pubblici che devono
decidere come produrre una carta ufficiale, e nel caso specifico prima
hanno oscurato poi, durante l'aggiornamento, hanno deciso che non serviva
più. Considerando l'iter che queste cose devono seguire trovo davvero
difficile che non si siano documentati. Sono daccordo prima di mappare
certe cose dovrei avere la certezza legale di poterlo fare, diciamo però
che vedere che un organo dello stato lo ha già fatto,  ha reso pubblici i
dati e, su richiesta, li ha resi liberi per OSM mi rende abbastanza
tranquillo.


Ciao,

Stefano
-------------- next part --------------
An HTML attachment was scrubbed...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20121011/197b527a/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it