[Talk-it] Negozio di bomboniere

Aury88 spacedriver88 a gmail.com
Mer 17 Dic 2014 19:25:59 UTC


mi scuso per la lunghezza biblica della risposta..

dieterdreist wrote
> 2014-12-17 18:29 GMT+01:00 Aury88 <

> spacedriver88@

> >:
> 
> applicare dei tags (ben usati) che non descrivono ciò che si cerca di
> descrivere viene comunemente chiamato "tagging for the renderer".

Lo so benissimo che non mappiamo per il render...ho solo portato il render
come semplice esempio di una delle problematiche nella gestione dei nostri
tag che può avere chiunque...da un programma di navigazione ad uno di
inserimento o addirittura una cosa che non centra nulla come programma e
cioè il mappatore...l'eccessiva estensione di tag (quelli superiori)
incasina tutti.
non dico di mappare una cosa per quello che non è, io dico di evitare di
inventare un tag solo perchè i tag esistenti sono riduttivi cioè solo perchè
il caso che si vuole mappare è un caso particolare di una classificazione
generale già taggata...piuttosto si migliori in questo caso la
classificazione data dal tag  "riduttivo"con l'associazione di ulteriori tag
più specifici.


>  E' vero
> che spesso il tagging richiede dal mappatore una valutazione (se il tag
> ancora va bene o non più), e in questo caso delle bomboniere trovo che si
> tratta di una tipologia molto diversa da quella descritta per shop=gift:
> "Selling gifts, and/or greeting cards. This also covers tourist gifts,
> otherwise known as souvenir shops." In sostanza chi cerca un negozio di
> bomboniere non cerca un souvenir shop e vice versa.
> E poi ci sono 3 foto, per esempio:
> http://wiki.osm.org/wiki/File:Gift_shop_interior.jpg
> 
> http://wiki.osm.org/wiki/Tag:shop%3Dgift

come il wiki non deve essere preso per oro colato ancora meno le foto per la
sua descrizione....Da come l'ho interpretato io quelli sono solo esempi di
shop=gift non necessariamente tutti i possibili shop=gift.

Considera che se è difficile indicare nel wiki tutti i possibili tag ancora
meno lo è caricare tutte le foto dei possibili esempi a cui applicare i
suddetti tag...a maggior ragione se il tipo di shop, come dici giustamente
tu, è una caratteristica abbastanza locale come nel caso dei negozi di
bomboniere. il fatto quindi che non vi si faccia accenno non significa che
non rientri in quella classificazione...se dovessimo prendere per corretto
questo ragionamento dovremmo essere indotti a credere che i negozi di
bomboniere non esistono o quanto meno non sono mappabili perchè
assolutamente non indicati in alcun tag...una dimenticanza e basta o
l'inpossibilità di mettere troppi esempi che potrebbero confondere.

da precisare che negozio di souvenir è un tipo di negozio di regali come lo
sono le bomboniere....


> ovvio, se abbiamo delle descrizioni specifici per ciò che vogliamo
> descrivere avremmo anche più tags. E non solo, saremmo anche nella
> posizione di trovare ciò che cerchiamo.

 non credo di aver capito bene...potresti riformulare questo pezzo? 
Comunque se ho capito correttamente quello che intendi  rispondo che il
mondo è estremamente vario...rendere così specifici i tag generali (che
prima ho chiamato superiori o principali, non ricordo) significa  avere in
breve tempo un numero facilmente tendente all'infinito di questi tag...se
cerchi un caso specifico potresti trovarti di fronte decine di tag specifici
tra cui scegliere e comunque non trovare il tuo specifico caso che ha una
sua specifica particolarità...prendiamo per esempio un negozio di
bomboniere: c'è tendenzialmente una netta distinzione tra le bomboniere da
battesimo, quello da comunione, quello da cresima, quello da matrimonio ecc
ecc...per ciascuno di questi ci potrebbero essere delle specializzazioni nei
materiali usati: argento, porcellana, ceramica, oro, cristallo, stoffe...
ritornando allo shop=bomboniera (non si sa quale tipo) ci sono quelli che
vendono anche i pacchi, ci sono quelli che vendono anche le stoffe o i
nastrini, ci sono quelli che vendono confetti (alcuni vendono anche popcorn
aromatizzati non commestibili, o zucchero colorato o altre cose per guarnire
il dono), quelli che fanno delle decorazioni con fiori...come vedi ci sono
centinaia di tipologie di negozi di bomboniera tra cui scegliere(non
parlando di tutti quei negozi o artigiani che vendono anche bomboniere ma
non sono negozi di bomboniere) un sistema di tagging veramente specifico
sarebbe ingestibile anche per chi cerca...si è deciso di fare un taglio e
raggruppare più specificità sotto un gruppo unico...tu dici che quel gruppo
è shop=bomboniere, io credo che basti shop=gift essendo la bomboniera per me
un tipo speciale di gift.

> si, se il tag generico copre (anche senza ulteriore specificazione) ciò
> che
> si tagga sarei anch'io per una classificazione dettagliata tramite dei
> subtags.

Gift copre a mio avviso appieno la categoria delle bomboniere essendo esse
un regalo...cittando l'articolo di wikipedia:en da te linkato [1]:
Bomboniere (Italian) also known as "favors", *are gifts* given by hosts to
their guests on special occasions
quindi non è in discussione il fatto che venga coperto da gift ma dal fatto
che sia un caso particolare di gift...non so se mi sono spiegato.
in questi casi di "sotto classificazione" preferisco personalmente usare un
"sotto tag"...

>
> Quindi, piuttosto che tutto un nuovo tag, onestamente  preferisco di
> granlunga una cosa tipo:
> shop=gift + bomboniere=yes oppure
>


> spesso si usa uno schema tipo shop=gift, gift=bomboniere (dove gift= sta
> in
> realtà per shop:type cosa sarebbe un alternativa).

non ho capito bene questo metodo che stai indicando...tu dici
shop=<shop:type> + gift=bomboniere
 con <shop:type>=gift? e se fossero presenti anche altri tipi di regalo (per
esempio bigliettini?)
comuque sia io mi riferisco allo stile di tagging proposto qui [2] con il
caso organic=*


> -1, sarebbe una lista infinita, non credo che un commerciante ti direbbe
> mai: "Non facciamo bomboniere per X" dove X è una particolare festività

martin ti svelo un segreto: non solo un commerciante potrebbe dirti che non
fa bomboniere per specifici tipi di evento, ma molto spesso questo tipo di
negozi sono specializzati su alcuni tipi di eventi...sono stato in un
negozio di porcellane in realtà specializzato in bomboniere di porcellana
tutte a tema matrimonio o battesimo.
in questo settore non è raro quindi una forte specializzazione...comunque
sia la lista non è troppo lunga: nascita, battesimo, comunione, cresima,
laurea, matrimonio...e a quanto pare un paio di festività ebraiche (bar e
bat mitzvahs) se uno non sa cosa mettere o li ha tutti il value yes è
comunque ottimo...meglio secondo me di tutta una nuova categoria di shop



>> ed eventualmente +candy=yes
>> +cards=yes ecc ecc
>>
> 
> 
> esistono bomboniere senza candy? 

assolutamente si...il caso della "porcellaneria" di cui ti ho parlato sopra
non vendeva confetti...potevano farli trovare già ripieni alla festa (a
costo aggiuntivo e comunque rivolgendosi ad un altro negozio specializzato
in confetti della zona)...stessa cosa un altro negozio visitato che era
specializzato in bomboniere d'argento...e naturalmente svarosky non
prevedeva alcun genere di confetto visto che è difficile metterli dentro i
cristalli ;)


> Ammetto che non sono mai entrato in un negozio di bomboniere, ma da quello
> che ho capito si tratta più di un negozio che fa allestimenti per grandi
> feste (matrimoni, battesimi ecc.) e confeziona (in maniera artigianale e
> pregiata) dolci come mandorle tostate. 

no...quello è il servizio di catering (che è più un servizio e non un
negozio di per se) che potrebbe sì includere anche le bomboniere ma che di
solito, se lo fa, semplicemente se li fa fornire da un negozio di bomboniere
o che tratta quel genere di articolo. di solito
addobbi/torta/cibo/bomboniere sono forniti da più agenzie/negozi e le
bomboniere quasi sempre sono fatte a parte...in sicilia si fanno anche i
chilometri prima di trovare il negozio fornito della bomboniera
desiderata...se fosse anche catering il cibo arriverebbe freddissimo ;)...


> Si, ci saranno anche biglietti da
> abbinare, ma non è paragonabile ad un negozio di greeting cards e
> souvenirs.

fidati...sono parecchi i bigliettini anche in questo ambito...però vorrei
ricordare che greeting cards e
souvenirs sono solo delle tipologia di gift che, a differenza delle
bomboniere, sono state tirate in ballo perchè estremamente diffuse in tutto
il mondo...le bomboniere essendo una cosa particolarmente "italiana" (ma
credo non sia solo in italia) gli inglesi si sono scordati di inserire ;)
vedi sopra

>  Mi aspetterei anche di dove aspettare (cioè lavorono su
> ordinazione), mentre in un negozio di souvenirs è il contrario (già dopo
> ore ti penti del tuo acquisto ;-) ).

"dipende dalla bomboniera...se desidera quelle in argento o in porcellana
deve farci la prenotazione un mesetto prima altrimenti per quelle più
semplici in cartone e velluto per la laurea ne abbiamo per 400 persone  in
magazzino già imballate"...comunque sia prova a chiedere ad un picoclo
negozio di souvenir 100 pezzi uguali e probabilmente anche li ti faranno
aspettare qualche settimana ;)



> forse funziona per ClubMate ma non so se nel prossimo futuro gli utenti si
> metteranno a taggare tutti gli oggetti in vendita di un megastore ;-)
> https://www.matekarte.de/
> 
> ciao,
> Martin

scusami Martin, mi sono  espresso male per la fretta : è ovvio che non si
dovrebbero taggare i singoli oggetti in vendita
Io dico solo che se il tag utilizzato è generico (shop=gift) sia lecito poi
precisare alcune tipologie di merci particolari vendute (appunto le
bomboniere)...in un megastore mi aspetto che vengano venduti, cibi,
alcolici, bevande, pane, pesce, eventualmente vestiti ecc ecc quindi se ci
sono non è che li si deve inserire uno ad uno con appositi tag (non è
vietato ma sarebbe da pazzi e sarebbero dati potenzialmente soggetti ad un
veloce invecchiamento) essendo la definizione di megastore a prevedere la
vendita di quegli oggetti...qui siamo di fronte a una tipologia di prodotti
particolare O ad una tipologia di negozio gift particolare (bada bene non è
detto che lo sia...ci sono i megastore ormai che vendono ANCHE bomboniere ma
questo non li rende shop=gift ne tanto meno shop=bomboniere) e quindi utile
da taggare...
insomma quando lo si usa con shop=gift serve a distinguere il tipo di
shop=gift o eventualmente precisare che si vende anche quello (non ho mai
visto negozi di souvenir che vendano anche bomboniere....salvo poi un mio
parente che ha usato il souvenir come bomboniera essendo anche più spilorcio
di me xD ) in tutti gli altri casi serve ad indicare un tipo di articolo
inusuale o non sempre venduto in un dato tipo di shop.
mi sono spiegato bene o ti ho confuso le idee? xD...in quest'ultimo caso è
probabilmente dovuto al fatto che sono gli italiani parecchio complicati X°D

ciao Aury
[1]http://en.wikipedia.org/wiki/Bomboniere 
[2]
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Shop#Supplementary_tags_for_shop.3D.2A



-----
Ciao,
Aury
--
View this message in context: http://gis.19327.n5.nabble.com/Negozio-di-bomboniere-tp5827192p5827482.html
Sent from the Italy General mailing list archive at Nabble.com.



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it