[Talk-it] OSMdata: un editor in stile Wikidata per OpenStreetMap

Cristian Consonni kikkocristian a gmail.com
Gio 4 Set 2014 15:14:04 UTC


Ciao,

Grazie a tutti per i commenti.
Vi rispondo in un'unica volta per non mandare troppe mail.

Il 04 settembre 2014 14:14, sabas88 <sabas88 a gmail.com> ha scritto:
> Come idea richiama Level0 (lato editing) , dal quale potresti partire ed
> estenderlo
> http://wiki.openstreetmap.org/wiki/Level0

Ne avevo sentito parlare, ma non ricordavo il nome e non avevo mai
approfondito, grazie per il link.
Effettivamente dopo averlo visto mi pare che questa idea sia un po'
"Level0 all'ennesima potenza" (Ma 0^n [con n > 0] fa sempre 0, ahah).

Però l'idea sarebbe proprio quella riutilizzare del software come
MediaWiki + Wikibase perché ha già una buona base di sviluppatori.
(quanto al mio contributo personale... anche Level0 è in PHP (!), ho
lo stesso problema di cui sopra)

Il 04 settembre 2014 13:39, Luca Delucchi <lucadeluge a gmail.com> ha scritto:
> L'idea sembra essere interessante, alla fine sarebbe un editor
> testuale.... l'unica cosa io manterrei anche le coordinate geografiche

Il 04 settembre 2014 15:11, Martin Koppenhoefer
<dieterdreist a gmail.com> ha scritto:
> 2014-09-04 13:31 GMT+02:00 Cristian Consonni <kikkocristian a gmail.com>:
>> Ci tengo a ribadire che, per come lo immagino, OSMdata sarebbe un
>> editor non un repository di dati per OSM, infatti non penso che
>> conterrà le coordinate geografiche, ma solo i tag+valore.
>> L'idea è quella di fornire una nuova (e conosciuta) interfaccia per
>> editare OSM, sia manualmente che automaticamente (con i bot).
>
> hm, senza coordinate geografiche, come potresti verificare che stai editanto
> l'oggetto giusto?

Intendevo dire che non sarebbe un editor usabile per editare le
coordinate/spostare un oggetto (sì, non mi sono spiegato molto bene),
almeno per come me l'immagino io al momento.
Come fa Level0 si potrebbe visualizzare una mappa che evidenzia
l'oggetto (per esempio mettendolo sotto il nome dell'item).
Cioè, appunto perché sarebbe un editor pensato per lavorare sui tag,
l'informazione delle coordinate non sarebbe editabile.
Poi quell'informazione può anche essere immagazzinata e solo mostrata,
in effetti.

Il 04 settembre 2014 15:25, Daniele Forsi <dforsi a gmail.com> ha scritto:
> Il 04 settembre 2014 13:31, Cristian Consonni ha scritto:
>> Ecco un veloce sommario per punti:
>> * usare un'installazione MediaWiki + Wikibase - chiamiamola OSMdata[*]
>> - per contenere un item about per ogni singolo oggetto in OSM
>> (seguendo lo schema Nxxx per i nodi, Wxxx per le way, Rxxx per le
>> relation).
>
> ci sono controindicazioni a mantenere i Qxxx creando invece i claim
> per dire che è un nodo/way/relazione e mettendo separatamente l'ID?

In teoria no, oltre al fatto che basterebbe creare in automatico una
prima proprietà che dica (per esempio, type=node [type=way o
type=relation]). il punto è che da un punto di vista di usabilità (o
di "comprensibilità") mi sembra meglio se posso arrivare all'oggetto
da:
http://www.openstreetmap.org/node/428339558 -> N428339558
che non dover arrivare a un Qxxx a caso.
(l'idea di indicizzare gli oggetti in OSM in questo modo non è
originale: è il modo usato da Wikipedia-tags-in-OSM)

D'altro canto non penso che fare in modo che gli item possano
chiamarsi Nxxx, Wxxx, Rxxx invece di Qxxx sia troppo difficile.
(Mi sono guardato il codice di Wikibase, a un certo punto c'è
un'espressione regolare che valuta che la forma dell'id sia
'/^q[1-9][0-9]*$/i', ovvero Qxxx)

Il 04 settembre 2014 15:25, Daniele Forsi <dforsi a gmail.com> ha scritto:
> visto che le chiavi di OSM sono libere e contengono anche tanti errori
> di ortografia, devi creare automaticamente un claim per ognuna (anche
> per quelle con errori che sono la stragrande maggioranza ma riguardano
> una minoranza di oggetti) altrimenti perderesti dati

Sì, ci avevo già pensato, in Wikidata le proprrietà ([property] in
pratica l'equivalente delle key dei tag in OSM) e gli item ereditano
entrambi dal concetto (generico) di entity, su Wikidata la creazione
di proprietà è limitata solo agli amministratori, ma ovviamente in
linea di principio può essere libera (e quindi credo non dovrebbero
esserci problemi, a quel punto a creare nuove proprietà "al volo",
quando vengono inserite, devo dire però che non sono sicuro al 100% di
questa cosa).

Inoltre, se provate ad aggiungere ad un item su Wikidata un claim
(=coppia proprietà+valore) vedrete che quando andate nei due campi vi
vengono dati dei suggerimenti (esempio, se avete impostato la lingua
su italiano e scrivete "data" vi vengono proposte diverse possibili
proprietà.

Questo per dire anche che si avrebbe direttamente il supporto
multilingua, nel senso che si potrebbero vedere visualizzati i tag
nella propria lingua (cosa che iD editor già fa) e si potrebbe
cambiare lingua semplicemente con il language selector (in alto)
Per esempio vedete:
* (in italiano) https://www.wikidata.org/wiki/Q10490?setlang=it
* (in inglese) https://www.wikidata.org/wiki/Q10490?setlang=en

Rispetto al discorso prototipo (vedete sopra) quello che riesco a fare
al momento è caricare con uno script Python i dati da un database
Postgis, dentro un'istanza MediaWiki+Wikibase (il problema è che
vengono creati item Qxxx), penso che dovrei essere in grado anche di
scrivere, sempre in Python, qualcosa per tenere aggiornati i dati in
lettura usando le diff.

Ciao,

C



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it