[Talk-it] Nomi vie negli incroci

emmexx emmexx a tiscalinet.it
Gio 5 Feb 2015 07:36:56 UTC


Il 02/04/2015 04:20 PM, Luca Sigfrido Percich scrisse:
>
> Mi pare invece lecito attribuire a tutti gli archi interni ad una piazza
> il nome della piazza, come in questo caso (Piazza Appio Claudio):
>
> https://www.openstreetmap.org/#map=19/45.49213/9.19411
>
> Cosa ne pensate? Questa modifica potrebbe essere utile / dannosa per il
> rendering e le applicazioni di routing?

Se ne e' discusso varie volte senza giungere ad una conclusione definita.

Il problema principale e' che spesso non si e' in grado di stabilire un 
"confine" e l'attribuzione quindi non e' chiara.
A Milano mi viene in mente viale Teodorico che si innesta in piazza 
Firenze:
http://www.openstreetmap.org/?mlat=45.48740&mlon=9.15559#map=18/45.48741/9.15559

Non ci sono targhe e se si arriva da viale Teodorico non si ha proprio 
la senzazione di entrare in un'altra via o piazza. In piu' si incontra 
anche una via Telemaco Signorini che "interrompe" piazza Firenze.

Difficile stabilire delle regole univoche.

Sempre li' in piazza Firenze viale Teodorico e' l'unico che cambia nome 
all'interno della piazza, tutte le altre vie lo mantengono.

Non c'e' un criterio usato da vigili o forze dell'ordine per stabilire 
il nome delle vie?

ciao
	maxx



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it