[Talk-it] Mappatura corretta pareti naturali/falesie per arrampicata

Alessandro ale_zena a libero.it
Dom 14 Giu 2015 18:04:17 UTC


Il 13/06/2015 14:15, Davide Mangraviti ha scritto:
> Mi sto trovando ultimamente a mappare le pareti naturali e le falesie
> attrezzate con chiodi, fittoni, spit ect... per l'arrampicata libera.
>
> Secondo me basterebbe come tag sport=climbing e il nome se lo ha.... ma vedo
> che qualcuno aggiunge anche leisure=pitch. Ma non c'è una struttura o un
> impianto... è corretta quindi l'aggiunta di quest'ultimo tag?
> Nel Wiki non è specificato nulla
>

Ciao,
ieri ho letto questa mail mentre ero in falesia riposando tra un tiro e 
l'altro :)

Io inizialmente mappavo solo con sport=climbing. Poi ho notato che 
c'erano molte accoppiate con leisure=pitch ed ho pensato che la 
chiodatura di una falesia con quel che ne consegue (disgaggio, 
apposizione dei nomi delle vie, pulizia e manutenzione alla base della 
falesia, ecc..) potesse configurare l'area come pitch; a quel punto ho 
iniziato anch'io ad aggiungere il tag leisure.
Se si decide che non va messo posso occuparmi delle falesie liguri.

Guardando nella wiki trovo quanto meno curiosi i tag

     climbing:grade:UIAA:min=*
     climbing:grade:UIAA:mean=*

mentre climbing:grade:UIAA:min mi potrebbe far pensare all'obbligatorio 
in caso di passi azzerabili, il mean è privo di ogni significato; in 
questo caso quale informazione si vorrebbe dare? Se si parla di monotiri 
non ha alcun senso; se si parla di multipitch allora varrebbe la pena di 
usare climbing:grade:french (o climbing:grade:UIAA) dando come valori, 
separati da punto e virgola, la gradazione dei singoli tiri. In questo 
caso chi sale saprebbe come alternarsi ai vari tiri se uno è più bravo 
dell'altro.

Alessandro Ale_Zena_IT





Maggiori informazioni sulla lista Talk-it