[Talk-it] Piani Wikimedia Italia (ERA: Statistiche interessanti OSM?)

Luca Delucchi lucadeluge a gmail.com
Gio 12 Nov 2015 10:01:37 UTC


Ciao Federico,

grazie mille per le delucidazioni

2015-11-12 9:54 GMT+01:00 Federico Leva (Nemo) <nemowiki at gmail.com>:
>> ringrazio federico per aver diffuso questo interessante documento,
>> sarebbe stato utile che venisse diffuso prima (la data di creazione è
>> giugno 2015), visto che ci interessa direttamente
>
>
> In effetti è stata una notevole svista: strano che non sia passata qui la
> notizia dell'assemblea di marzo, nel cui odg c'era anche il documento poi
> messo in
> http://wiki.wikimedia.it/wiki/File:Piano_strategico_2015-2016_-_Wikimedia_Italia.pdf
> .
>
> La notizia è poi stata data in aprile alla pagina
> http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_98 ;
> http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news ha qualche informazione su come
> seguire gli aggiornamenti (dovrebbe migliorare a breve). Ovviamente il modo
> piú semplice per stare sul pezzo è associarsi. :)
> http://www.wikimedia.it/associati/
>

potrebbe essere che me lo sono perso io, ma visto l'importanza del
documento mi sembra strano ;-)

>> - Chi ha scritto il documento è estremamente ottimista
>
>
> Senz'altro! Giuliana Mancini ha voluto porsi obiettivi ambiziosi.
>

penso che non lo abbia scritto da sola ;-)

>
> Anch'io non so che cosa significhi quella frase, ma certo non si intende
> "controllare" nel senso di "dominare" o simili. Come dicevo sopra, siamo
> ancora nella fase in cui WMI deve giustificare legalmente perché spende
> soldi per OSM, dicendo che OSM non è un progetto estraneo al suo statuto ma
> parte integrante dei suoi obiettivi di conoscenza libera... figurarsi poi
> aspirare a "prenderne il controllo".
>
> Visto che due frasi prima si parla di spinta verso l'esterno, probabilmente
> si intende proprio questo: sappiamo molto poco sugli utenti OSM e sui nostri
> possibili alleati in Italia, WMI cercherà di raggiungerli.
>

ok, ma la frase come scritta non è proprio felice

>> - infine non capisco come si pensa di fare tutte le attività collegate
>> a "State of the map" in Trentino quando questo si terrà a Bruxelles,
>> al meno che non si parli di un evento europeo/italiano (quest'ultimo
>> lo escluderei perchè si parla di evento internazionale.
>
>
> Anche qui non penso che ci sia nulla di prestabilito, le possibilità si
> valutano sempre sulla base delle richieste della comunità e delle
> opportunità per soddisfarle (soci disponibili ad aiutare, eventuali
> collaboratori WMI disponibili se ci sono soldi, ecc.).
>

ok, però ci sono diverse azioni legate a questo punto ed inoltre non è
stato neanche tentato di candidare il trentino come possibile sede [0]

>
> Nemo-lavoro
>

grazie mille per le delucidazioni, dove non ho replicato è perchè le
risposte erano più che esaurienti

[0] http://wiki.openstreetmap.org/wiki/State_Of_The_Map_2016/Call_for_venues

-- 
ciao
Luca

http://gis.cri.fmach.it/delucchi/
www.lucadelu.org



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it