[Talk-it] import civici Emilia Romagna

Marco_T totomar a libero.it
Mer 20 Lug 2016 11:05:58 UTC


dieterdreist wrote
> Ciao Marco,
> 
> innanzitutto grazie per le spiegazioni del perché delle scelte.

Prego Martin, ma ti ripeto e' solo una mia visione delle cose.


> da una breve ricerca internet ("don bosco") devo dire che quasi tutti lo
> scrivono "Don Bosco", e sarei dell'idea che sarebbe meglio usassimo anche
> noi il maiuscolo per i don, generale, ecc. per distinguerli meglio dai
> "di"
> "de" "da" "del" ecc. Comunque siamo parlando di nomi (delle strade, in
> ambito della cartografia), non è paragonabile all'ortografia generica.
> Per esempio: "Via del Santuario della Regina degli Apostoli" (attuale) con
> la tua regola diventerebbe "via del santuario regina degli apostoli"?
> Oppure gli Apostoli sono assimilabili ai santi e diventerebbe "via del
> santuario regina degli Apostoli"?

Vedi wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Giovanni_Bosco (lo mette
minuscolo)
Io individuo 2 soluzioni:
Via Don Bosco (esattamente come Via San Luca) perche' l'appellativo e'
indispensabile ad indicare che "quel Bosco" e' il famoso prete.
Via don Giovanni Melchiorre Bosco (in questo caso la persona e' gia' ben
definita e l'appellativo e' qualcosa in piu'.

"Via del Santuario della Regina degli Apostoli" per me e' giusto cosi'
perche il soggetto e' il "Santuario" e va maiuscolo, "Regina degli Apostoli"
e' un nome proprio della figura mariana e va maiuscolo.


> in generale in OSM la regola è di dare più importanza alla situazione in
> loco che alle normative e leggi (quest'ultimi si possono inserire in
> "official_name" nel caso fossero diversi).

Ok. Pero' teniamo conto che il comune ha l'obbligo di adeguarsi alle regole
ISTAT per quanto riguarda gli atti "burocratici" ma non ha l'obbligo di
sostituire la segnaletica esistente. C'e' scritto da qualche parte.


> i simboli sono leggermente diversi, questo è il
> grado: °
> ordinale: º
> 
>> Queste regole vengono gia' applicate obbligatoriamente per tutte le
>> attività
>> di tipo Fiscale, Catastale, Conservatoria dei registri immobiliari.
> 
> 
> IN REALTÀ LORO USANO IL TUTTO MAIUSCOLO, se non mi sbaglio

E' vero. Non vogliono crearsi questi problemi :-)


> Tiro fuori il cartello "tradizione": nella mappa di Giambattista Nolli del
> 1748, guardando l'indice della pianta (per esempio, lo puoi osservare per
> esempio anche nelle mappe di GB Piranesi ed in altre mappe storiche), puoi
> vedere che tutte le parole importanti (nomi, sostantivi) sono scritti in
> maiuscolo, e soltanto gli articoli, preposizioni ecc. sono in minuscolo.
> Si
> fa da sempre così ;-)
> 
> Non ti preoccupare invece delle "pippe mentali", stai tra mappatori OSM
> ;-)

Ti ripeto Martin, il mio e' solo uno dei possibili approcci. Non pretendo
assolutamente di avere ragione.
Se cio' crea troppi problemi di interpretazione, come ho gia' detto ad
Andrea, usiamo almeno le regole base ISTAT che ci agevolano nel caso di un
possibile interfacciamento della mappa (vista come DB) alla Pubblica
Amministrazione (considerato che anche loro iniziano ad usare OSM come base
cartografica) e per il resto semplifichiamo usando sempre iniziale maiuscola
tranne per le preposizioni.

Non vorrei "sporcare" troppo questa discussione dove forse ho sollevato un
tema un po' OT. Eventualemnte se necessario si portebbe aprire nuovo topic
con tema "name".

Ciao.

-- 
Marco_T




--
View this message in context: http://gis.19327.n5.nabble.com/import-civici-Emilia-Romagna-tp5877116p5878796.html
Sent from the Italy General mailing list archive at Nabble.com.



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it