[Talk-it] Utente burlone

Andrea Albani aobani a gmail.com
Gio 3 Nov 2016 20:31:27 UTC


> Io pensavo al concetto di "supervisore di zona", con un utente serio
> designato dalla community che possa visionare ed autorizzare gli edit della
> sua zona, bloccando quelli dannosi, o comunque confrontandosi con l'utente
> prima dell'approvazione.
> O esiste già una possibilità di questo tipo?
>

C'è stata una discussione su un argomento simile circa un anno fa. La trovi
qui [0] se hai voglia di leggerla. Penso ci siano degli spunti interessanti.

Personalmente ritengo che OSM è cresciuto ed è quanto mai vivo proprio
perchè può essere editato liberamente, e qualsiasi "ingessamento" delle
procedure va contro la sua natura  (e penso anche contro i principi della
OSM Foundation).

Secondo me la vera "piaga" dell'editing "vandalico" o "poco illuminato" non
deriva tanto dal singolo utente che ogni tanto appare ed edita a caso, ma
dalle app che consentono a chiunque di effettuare editing mascherando la
complessità sottostante.

Probabilmente anche questi apportano modifiche utili andando a colmare dei
gap sulla mappa, ma il loro numero è troppo alto e conseguentemente si alza
la percentuale di editing discutibili e si abbassa la possibilità di
controllo da parte della comunità.

L'utente burlone a cui si riferisce il post iniziale usa Maps.me, bella app
di successo di cui abbiamo già discusso in lista ([1])

A titolo di esempio lo scorso agosto ci sono stati 18.904 utenti di Maps.me
che hanno apportato 116.567 change a livello globale. Vuol dire mediamente
3.760 variazioni puntuali al giorno! [2]

IMHO gestire questi numeri tramite processi di approvazione o correggendo a
posteriori non mi sembra una strada percorribile.

Dovrebbero invece essere prese in considerazione delle policy per chi
sviluppa applicazioni che vanno al di là del fair use sull'uso delle API, e
che si spingano a dettare delle regole su come l'applicazione deve operare.


[0] http://gis.19327.n8.nabble.com/utente-problematico-e-landuse
-td5861109.html
[1]
http://gis.19327.n8.nabble.com/MAPS-ME-maggior-diffusione-OSM-inizio-nuovi-problemi-Seri-td5874719.html
[2] dati estrapolati dai metadati dei changeset presi da planet, caricati
su un postgres e aggiornati tramite changesetmd, tool segnalato in lista da
Cascafico che ringrazio
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20161103/a5f63ed9/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it