[Talk-it] Tablet con Osmand al posto del navigatore per il 118

Aury88 spacedriver88 a gmail.com
Sab 15 Dic 2018 09:10:55 UTC


dieterdreist wrote
> Ho pensato da un po’ se dirvelo, e forse lo sapete, ma l’utilizzo di OSM
> per servizi di emergenza è vietato.
> Credo questo è stato introdotto a 9/2018, e mentre non ne ha parlato mai
> nessuno (oppure mi è sfuggito), si trova qui nei termini:
> https://wiki.osmfoundation.org/wiki/Terms_of_Use#III._Unlawful_and_other_unauthorized_uses
> 
> Cito:
> you may not...
> Operate dangerous businesses such as emergency services or air traffic
> control, where the use or failure of the Services could lead to death,
> personal injury or significant property damage;
> 
> 
> Ovviamente questo è solo un palese tentativo di cercare di respingere la
> responsabilità nel caso di dati errati, ma lo volevo dire, visto che qui
> c’è 118 nello titolo ;-)
> 
> 
> Ciao, Martin 
> 
> 
> 
> _______________________________________________
> Talk-it mailing list

> Talk-it@

> https://lists.openstreetmap.org/listinfo/talk-it

ciao Martin,

non mi sembra svenga vietato, ma semplicemente ne viene sconsigliato
l'utilizzo per servizi di emergenza.
d'altronde se fsse vero quello che dici non dovrebbero esistere progetti
come HOT dove  " the use or failure of the Services could lead to death,
personal injury or significant property damage"

quasi mai il software o servizio, neanche quelli proprietari e/o a
pagamento, si assumono la responsabilità sui danni provocati dall'utilizzo o
il semplice utilizzo del proprio software/servizio...il software/servizio
nella EULA è quasi sempre fornito senza garanzia sul suo corretto
funzionamento.

in osm a tutto questo si aggiunge il fatto che, essendo dati modificabili da
tutti, potrebbero essere introdotti errori critici in maniera volontaria o
meno. 

Proprio per prevenire questo, gli enti di gestione delle emergenze che usano
OSM (a proprio rischio e pericolo) certificano, internamente, l'affidabilità
di una verione del planet e utilizzano quello per tot tempo e
all'aggiornamento successivo fanno lo stesso lavoro di certificazione. 
naturalmente quetso non può essere frutto del lavoro e della scelta di un
singolo operatore, ma deve esserci dietro una analisi ed un processo
decisionale e operativo a livello "aziendale".

aggiungo che quanto detto per OSM va detto anche per googlemap con la
differenza che su quest'ultimo di solito nn si ha modo ne di certificare il
dato (non hai il dato, ma solo il servizio) ne di modificarlo/correggerlo
direttamente ne di bloccarlo ad una versione verificata. e da quello che ho
visto googlemap è solo mediamente più omogeneo in termini di completezza, ma
lato affidabilità/correttezza del dato/servizio è quasi sempre solo alla
pari se non peggio di OSM



-----
Ciao,
Aury
--
Sent from: http://gis.19327.n8.nabble.com/Italy-General-f5324174.html



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it