[Talk-it] pagini wiki IT:Key:place

Volker Schmidt voschix a gmail.com
Sab 10 Feb 2018 09:58:32 UTC


Ho visto le modifiche che Fayor
<https://wiki.openstreetmap.org/w/index.php?title=User:Fayor&action=edit&redlink=1>
ha apportato alla pagina del wiki.
Ho commenti/domande che vorrei porre nella lista:

La prima e più importante:
La pagina IT:Key:place descrive solo una piccola frazione degli oggetti
descritti nella pagina in inglese Key:place
(non c'entra il lavoro di Fayor
<https://wiki.openstreetmap.org/w/index.php?title=User:Fayor&action=edit&redlink=1>
per questo aspetto, per essere chiari)
mancano tutti "Administratively declared places"
poi mancano place=quarter (circa 25000 nodi in Italia), place=square (circa
28000 nodi in Italia) e tanti altri

Commenti specifici

+
== Valori principali da usare in Italia ==

Il wiki documenta l'uso attuale, non da istruzioni

Vedo un cambiamanto importante e corretto
−
| Usato per i sobborghi che hanno un nome proprio, ma non sono centri
abitati a sé stanti. Da usarsi ad esempio per centri abitati un tempo
indipendenti e successivamente annessi ad una città. Soprattutto all'estero
viene usato per indicare delle municipalità indipendenti all'interno o nei
pressi delle grandi metropoli.

+ Quartieri (che non siano centri a se stanti) importanti di centri abitati
superiori a 10 mila abitanti (city e town).

Il vecchio testo faceva riferimento a sobborghi, che in italiano solo
l'equivalente di suburb nel inglese americano ma non quello britannico
(usato in OSM). Il sobborgo italiano è tipicamente nato da un insediamento
separato cresciuto, invece il suburb inglese brittanico è parte di una
città, confrontabili con un Quartiere in una città italiana.

Difetto di OSM: non c'è un tag per un sobborgo italiano o suburb americano.

Poi in realtà una valanga di Quartieri in Italia (in particolare Milano e
Roma sono taggati place=quarter)

Isolated_dwelling:
−
| Un piccolo insediamento di non più di 2 famiglie
+
| Piccoli insediamenti che non costituiscono centri abitati.
Secondo me la nuova versione è sbagliata. La vecchia corrisponde alla
versione inglese del Wiki ed è anche in linea con WIkipedia. Un isolated
dwelling è essenzialmente una casa isolata.
La descrizione nuova sarebbe quella per un hamlet.

Centro abitato:
+
Per centro abitato si intende quell'insediamento di norma delimitato dai
comuni con segnali bianchi di inizio: a seconda della popolazione e
dell'importanza si distinguono hamlet, village, town e city.

Questa definizione si basa sul uso dei cartelli stradali bianchi. In Italia
ci sono tanti centri abitati (hamlet in OSM) che o non hanno cartello o
hanno cartelli marrone. Penso che la definizione di Centro abitato non
dovrebbe fare riferimento ai cartelli stradali bianchi.

Frazioni e Quartieri

La nuova versione mi sembra chiarisca un vecchio problema.

+
I capoluoghi dei comuni sparsi mantengono il proprio nome e non quello del
comune sparso.
Siamo sicuri che questo è un regola generale?
Più precisamente, se il comune sparso ha un nome che è diverso dai nomi dei
componenti, dove si mete il nome del comune? Sulla relazione, incluso un
nodo da qualche parte e basta?

Volker
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.openstreetmap.org/pipermail/talk-it/attachments/20180210/2d01b8d4/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Talk-it