[Talk-it] I numeri civici in italia individuano ingressi/cancelli, non edifici

Martin Koppenhoefer dieterdreist a gmail.com
Lun 16 Apr 2012 16:47:57 BST


Am 10. April 2012 19:36 schrieb Giacomo Boschi <gwilbor at gmail.com>:
> Il 10/04/2012 17:02, Martin Koppenhoefer ha scritto:
>> non c'è bisogno di una relazione per unire nel rendering due pezzi
>> seguenti di strade con lo stesso nome in una unica strada. Questa
>> informazione è già contenuta nei dati e rilevabile tramite un semplice
>> preprocessing.
> E questo preprocessing è più economico rispetto a leggere una relazione?


non è molto complicato mettere in ordine i ways con lo stesso nome e
vedere dove coincidono primi o ultimi nodi, ma è impegnativo farlo con
"live" data (quindi durante il processo di rendering invece di prima,
come si potrebbe fare con un dato statico). Però lo deve fare solo chi
ha interesse, mentre la relazione la elaboranno tutti, a precindere.


> E
> se è così semplice, comì che nessuna delle applicazioni che ho visto
> (mapnik, open.mapquest, nominatim) la applica?


JOSM te lo fa (ordina una relazione route o multipoligono) per esempio.


> Senza contare che così il mappatore deve sinserire lo stesso nome su oggetti
> multipli, moltiplicando così la possibilità di errore.


altrimenti deve aprire una relazione ed inserire (o togliere)
elementi. La relazione non è meno impegnativo ma sopratutto più
complicato dal punto di vista del mappatore (il nome lo inserisci più
veloce con autocompletion, scometto).


> E se il nome è
> scritto sbagliato su un oggetto, il preprocessing fallisce nell'associarlo
> al resto della strada.


Forse si. Dipende com'è fatto. Ci sono cmq. dei tools già in uso per
scoprire nomi molto simili e vicini per trovare questo tipo di errore.
(JOSM le segnala se non sbaglio)

Ciao,
Martin



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it