[Talk-it] Landuse wheat

Aury88 spacedriver88 a gmail.com
Lun 29 Apr 2013 10:30:51 UTC


Secondo me un conto è se parli di una cosa che "potrebbe" cambiare nel tempo
(come il cambio di destinazione di un terreno da coltivabile ad edificabile)
un'altra è una cosa che sai cambierà probabilmente 2-3 volte all'anno (forse
si, forse no, dipende dal tipo di coltivazione).

L'attività commerciale potrebbe durare qualche mese, ma potrebbe durare
anche qualche anno o decina di anni, il campo sai che durerà un paio di
mesetti per poi venir ri-coltivato nella stessa maniera (e comunque quasi
mai per più di un anno consecutivamente) o con altre sementi ...

Tutte le cose che elenchi te sono valide al momento che mappiamo e
solitamente (nella stragrande maggioranza dei casi) per un prolungato
periodo di tempo dopo, mentre per i tipi di coltivazione assolutamente no,
anzi è quasi certo il contrario...

Per le cose da te elencate se avvengono dei cambiamenti sono comunque una
tantum (o quasi, e comunque con periodi, tra una modifica e l'altra,
prolungati ), non ciclici nell'arco di un anno come per il tipo di
coltivazione.

È semplicemente una questione di proporzioni: mentre per i campi seminativi
c'è la quasi certezza del cambio dopo poco  dalla mappatura, per le cose
elencate da te c'è una probabilità (anche abbastanza ridotta) che avvenga un
cambiamento e quindi il dato ha buone probabilità di essere corretto anche
dopo parecchio tempo. 

Altro discorso i landuse=vineyard o i landuse orchard dove la loro
destinazione solitamente è valida per anni/decenni..


> e poi se si mette un crop=mais non credo che esista qualcuno che si
> aspetti di vederci il mais in gennaio

Quindi sarebbe una mappatura utile solo per ricerche storiche (in data x
questo era un campo di mais, in data y questo era un campo d'orzo ecc)ma che
non avrebbe alcun altra utilità essendo il dato inserito probabilmente
inaffidabile già un paio di mesi dopo la mappatura (per non dire settimane
visti i cicli coltivativi) ...non è detto neanche che di anno in anno nelle
stesse stagioni il campo venga coltivato nella stessa maniera.
Secondo me quindi ha un senso mappare come consiglia Rosacroce.
Ben inteso che se ci sono dei campi in cui passi spesso e di cui puoi
agevolmente tenere aggiornata la mappa puoi benissimo aggiungere ulteriori 
informazioni, per tutti gli altri campi questo è un lavoro quasi inutile
vista l'inaffidabilità intrinseca del dato e che quindi non darebbe alcun
valore aggiunto alla mappa (se non per brevissimi periodi subito dopo la
mappatura).




--
View this message in context: http://gis.19327.n5.nabble.com/Landuse-wheat-tp5758175p5758971.html
Sent from the Italy General mailing list archive at Nabble.com.



Maggiori informazioni sulla lista Talk-it