[Talk-it] ci vediamo?

Marcello arcanma a gmail.com
Lun 13 Apr 2015 18:57:56 UTC


Anch'io appoggio la candidatura di Siena e se dovesse essere realizzato
lì parteciperei quasi sicuramente. Mi sembra che oltre a questa l'unica
altra possibilità concreta prospettata è in Trentino, piuttosto
'decentrato' geograficamente, in quel caso mi piacerebbe comunque
partecipare ma più facilmente ci potrebbe essere qualche impedimento.

Capisco che la comunità del Nord è sicuramente la più numerosa e attiva,
ma spero che l'organizzazione di eventi del genere in altri luoghi aiuti
ad incrementare il numero di mappers attivi anche in altre zone.

Ciao
Marcello

Il 13/04/2015 17:58, Maurizio Napolitano ha scritto:
> Come già scritto sono per la docracy e quindi appoggio la candidatura.
> Sulla data Simone proponeva fine agosto/inizio settembre, negli anni
> passati eravamo ad ottobre.
> Sono anche io per quel periodo in quanto si rischia sempre di sovrapporsi
> ad altri eventi.
> Certo, serve essere tutti concordi.
>
> Aggiungo una nota:
> a suo tempo ero stato invitato dalla Provincia di Siena per un convegno
> su Smart CIty e open data
> http://www.apea.siena.it/site/new.asp?id9-Terre+di+Siena+2020%3A+%22Smart+city+e+open+data.+Spunti+e+strategie+per+un+territorio+intelligente
> Quel giorno si erano fatte anche diverse ipotesi.
> Non per ultima anche Siena era candidata a capitale della cultura europea
> e quindi l'idea di openstreetmap (come per Matera) piaceva.
> Ne avevo parlato ampiamente con il vice-sindaco.
>
> Credo che non ci siano problemi ad avere il supporto di Comune e Università
> e ... magari anche della Regione vista l'attività intorno a
> open.toscana.it e gli
> accordi fra Wikimedia Italia e il servizio cartografico regionale.
>
> Rimane il fatto che, una volta individuato luogo e data, poi si apre l'argomento
> di come svolgere l'evento.
> Con diversi si parlava molto di orientarsi al fare invece che al raccontare.
> Anche io mi rendo disponibile in tal senso.
>
>




Maggiori informazioni sulla lista Talk-it